Fell Seal: Arbiter's Mark

Ultimi commenti

PC da gaming con RTX 3070, la migliore configurazione

Secondo te conviene acquistare i vari componenti durante il black friday/ciber monday o non ci guadagnerei nulla in termini di prezzi ?

Fortnite: exploit per codici infiniti della Honor Guard Skin

Vorrei avere una ikonik e bananinata e la Ghoutruper se non si può solo ikonik ho ghoul e la renekeid raider dicidete se posso averli nel nick è il nome di Fortnite

Ultimi 5 giochi inseriti

0
0

2699

News

Secoli fa una bestia brutale della distruzione fa il mondo a pezzi. In quel momento di bisogno, i primi Immortali rilasciarono i loro poteri tanto inquietanti quanto grandi da riuscire a distruggere la bestia devastando tutto. Per evitare che tale distruzione si ripetesse, gli Immortali si unirono per formare un Consiglio che avrebbe imposto ordine e stabilità su scala globale, intervenendo a qualsiasi accenno di guerra o caos. Gli Immortali possono essere molto potenti, ma sono pochi. Neanche loro possono sorvegliare tutte le terre. Questo è il motivo per cui si affidano ai loro agenti mortali, gli Arbiters, per proteggere il popolo della terra dai pericoli quotidiani. Gli Arbiters si snodano sulla terra, annientano i banditi, mostri indisciplinati e funzionari corrotti; "la loro parola è legge". Ma un Arbiter scoprirà l'approfondimento della corruzione che pervade il suo ordine: spetterà a lei, quindi, fermare la diffusione di una minaccia terribile...Secoli fa, a causa della sete di distruzione di una temibile bestia, il mondo fu quasi portato sull'orlo del baratro. In questo momento di estremo bisogno, sette formidabili eroi si fecero avanti per scongiurare l'enorme minaccia, riuscendo, laddove tutti gli altri avevano miseramente fallito. Dalla sconfitta di questa incredibile creatura, i sette eroi acquisirono poteri sovrannaturali, capaci di sconvolgere l'intero mondo, venendo pertanto soprannominati come "gli Immortali". Per impedire che una nuova minaccia si ripresentasse, istituirono il concilio degli Immortali volto alla salvaguardia del mondo. Tuttavia loro sono in pochi e, nonostante il soprannome, sono dei veri e propri mortali, semplicemente con un ciclo di vita più lungo. Qui nascono dunque gli "Arbitri", veri e propri agenti degli Immortali, portando le leggi e la giustizia del concilio laddove questo non può arrivare. Ma col tempo, alcuni degli stessi Arbitri sembrano covare corruzione nella loro anima: forse qualcosa di simile a quella temibile bestia della distruzione, o peggio, è proprio dietro l'angolo.