Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Uscite della settimana - Dal 21 al 27 gennaio 2019

Giochi in uscita dall’11 al 17 febbraio 2019

Live Twitch

aprile, 2019

Nulla da mostrare al momento

Voto (5 / 1)

Settimana di fuoco per noi videogiocatori con un 15 febbraio veramente pericoloso per i nostri portafogli: vediamo insieme cosa ci aspetta questa ricca settimana.

12 febbraio

Arcade Spirits (PC)

Arcade Spirits, in uscita soltanto su PC e disponibile su Steam, è una visual novel romantica molto ambiziosa, che ci vedrà alle prese di un locale arcade in una linea temporale in cui i videogiochi non si sono mai evoluti. Molto ambiziosa perché lo sviluppatore Fiction Factory Games ci promette un esperienza con una grande personalizzazione del nostro avatar, delle scelte di gameplay che vanno a influire profondamente sull’incedere nella nostra storia, ma soprattuto l’IRIS (Identity Identifier System) un sistema che terrà sotto controllo tutte le nostre relazioni e le loro evoluzioni in game per tracciare la nostra personalità. Sicuramente un titolo interessante e all’aspettativa pieno di potenzialità per quanto riguarda la componente role-play e sicuramente consigliato agli amanti dei dating sim.

Evolution (PC, MAC, Smartphone)

Tratto dal gioco dall’omonimo gioco da tavolo Evolution il gioco fonda il suo gameplay sul riuscire a far sopravvivere le proprie creature a quelle del proprio avversario creando via via nuove specie adatte a vivere nelle varie e mutevoli condizioni che il gioco ci proporrà di carta in carta di partita in partita. Decisamente interessante ma poco adatto ai giocatori a cui non piacciono i turni.

The Liar Princess and the Blind Prince (PlayStation4, Nintendo Switch)

The Liar Princess and the Blind Prince è videogioco a scorrimento 2D che artisticamente vuole sembrare una fiaba illustrata, ha un atmosfera e un ambientazione profondamente contaminati da uno stile cupo e intrigante. Il titolo vi permetterà di giocare nei panni di una principessa che si porta dietro come compagno di viaggio un principe cieco: la risoluzione degli enigmi di gioco sarà possibile grazie alle due forme della principessa: quella umana che ci permetterà di attraversare piccoli passaggi e risolvere puzzle di varia natura e quella di un mostruoso lupo che ci aiuterà invece ad affrontare ostacoli non adatti a un (apparentemente) indifesa principessa.

Hyper Jam (PlayStation 4, Xbox One, PC)

Hyper Jam, sviluppato e pubblicato da Bit Dragon, è un brawler isometrico ambientato in arene inondate di neon che fa uso di perk dinamici che cambiano di partita in partita e rendono ogni scontro diverso dall’altro. Grazie alle armi letali (si spazia da katane a lanciarazzi), ai vantaggi collezionabili, agli scontri hardcore e a una colonna sonora synthwave il gioco ha una forte identità e sembra promettere bene. Il titolo costerà 14,99 euro su console, mentre su Steam costerà 10,79 €.

13 febbraio

Intruders: Hide and Seek (Playstation VR)

In arrivo per Playstation VRIntruders: Hide and Seek è un thriller psicologico sviluppato da Dedaelic Entertainment e Tessera Studios. Nel gioco impersoneremo Ben, un (povero) bambino di dieci anni impegnato a salvare la propria famiglia da un’improvvisa irruzione nella sua casa di cui si rendono responsabili tre misteriosi stranieri mascherati, una trama già vista nel film The Strangers e che effettivamente, se resa a dovere e con l’aiuto del VR sono certo saprà tenervi con il fiato sul collo.

Away: Journey to the Unexpected (PC)

Già disponibile su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, approda su Steam lo sgargiante FPS di Aurelien Games. Away: Journey to the Unexpected, un esperienza che basa il suo gameplay su azione, negoziazione ed elementi roguelike, ci vedrà vestire i panni di un coraggioso ragazzino che si è perso nel cosmo per ragioni a noi sconosciute e che dovrà farsi aiutare da vari e numerosi mostriciattoli alieni reclutandoli. Sarà fondamentale il loro aiuto per ritrovare la strada di casa.

Iron Crypticle (Nintendo Switch)

Già disponibile su console, in questo simpatico twin-shooter con elementi RPG dovrete recuperare i tesori rubati da Cryptonia, in pura salsa arcade. Un gioco perfetto per la portabilità di Switch che vi consentirà una coop locale fino a 4 giocatori, disponibile su Nintendo E-shop a soli 8,09€.

14 febbraio

Degrees of Separation (PlayStation 4, Xbox One, PC, Nintendo Switch)

Sviluppato da Moondrop Studios, Degrees of Separation è un puzzle platform story based in cui la cooperazione sarà fondamentale. Due anime contrastanti, Ember e Rime, si innamorano, ma sono separate da una forza misteriosa e nel tentativo di aggirarla dovranno usare i loro poteri per progredire attraverso uno scenario fiabesco che, stando almeno ai trailer, sembra molto ispirato. Se amate i platform di cooperazione come Trine vi consiglio di buttarci un occhio.

Code: Realize ~Wintertide Miracles~ (PlayStation 4, PlayStation Vita)

Visual novel e spin off di Code: Realize, Wintertide Miracles ha come personaggio principale, Cardia, un’avvenente ragazza isolata in una villa al limitare di una versione steampunk della Londra del diciannovesimo secolo. Essendo vittima di una strana malattia che rende il suo sangue un veleno potentissimo e che uccide al semplice tocco, la protagonista viene scacciata ai bordi della società e trattata come un mostro. Il suo incontro con Arsenio Lupin e la sua banda le sconvolgerà la vita.

Tokyo School Life (Nintendo Switch)

Tokyo School Life è una visual novel a sfondo romantico che ci farà impersonare uno studente in scambio appena arrivato a Tokyo. Qui faremo la conoscenza Karin, Aoi e Sakura, tre ragazze con le quali passeremo le vacanze. Oltre all’inglese, Tokyo School Life permette di visualizzare il testo in kana, romaji e persino in kanji, aiutando chi interessato a imparare la lingua giapponese. Consigliato ai videogiocatori con il pallino per il giappone.

 

Sid Meier’s Civilization VI: Gathering Storm (PC)

Con questa seconda espansione Civilization 6 introduce un sistema che permetterà alle scelte effettuate nella partita di influenzare l’ecosistema del mondo o di avere conseguenze nel futuro dell’intero pianeta. Sono stati inseriti disastri naturali come inondazioni, tempeste (tormente, tempeste di sabbia, tornado e uragani) ed eruzioni vulcaniche che possono danneggiare o distruggere i tuoi possedimenti e i tuoi miglioramenti. Gathering Storm come se non bastasse introduce otto civiltà, nove leader, sette nuove Grandi Meraviglie e un gran numero di unità, distretti, edifici e miglioramenti.

15 febbraio

Far Cry New Dawn (PlayStation 4, Xbox One, PC)

Far Cry: New Dawn è l’ultimo titolo della serie ambientato anni dopo Far Cry 5 in un Montana post-apocalittico e ancora una volta molto violento. Anche se il gioco sembra quasi più un espansione stand-alone piuttosto che uno spin-off è caratterizzato da leggere componenti RPG inedite, dalla classica vena folle della serie e da colori molto brillanti e accesi che ricordano un po il prossimo Rage. Il gioco è stato annunciato totalmente a sopresa e, conoscendo Ubisoft e sapendo che la base della mappa sarà la stessa di Far Cry 5, vi consiglio caldamente di aspettare qualche giorno prima di acquistarlo e di leggere qualche recensione (magari la nostra) a meno che non siate grandi fan della serie. Il rischio è di trovarsi fra le mani un gioco riciclato un po come successe per Far Cry Primal, che fu un gioco discreto ma sicuramente sotto tono rispetto ai principali capitoli della serie. Se il gioco non dovesse così sbalorditivo, vi consiglio caldamente di recuperarlo durante qualche taglio di prezzo.

Jump Force (PlayStation 4, Xbox One, PC)

Jump Force è un picchiaduro a incontri sviluppato da Spike Chunsoft e pubblicato dalla Bandai Namco Entertainment che ha come protagonisti personaggi provenienti da varie serie manga presenti in Weekly Shōnen Jump ed è stato realizzato in occasione del 50º anniversario della rivista. Magari non sarà un ottimo picchiaduro gamepad alla mano ma una cosa è certa: al netto di 42 personaggi utilizzabili (di cui solo 2 inediti, antagonisti del gioco e disegnati da Akira Toryama) questo gioco è sicuramente un must buy per tutti gli amanti degli shonen,

Metro Exodus (PlayStation 4, Xbox One, PC)

Forse l’uscita più autorevole di questo 15 febbraio, Metro Exodus è il terzo capitolo della serie Metro, serie distopica nata dai libri di Dmitry Glukhovsky e ambientata in una Russia post nucleare. Al netto di un dettaglio grafico veramente impressionante e di un atmosfera con un identità caratteristica della serie è un FPS story driven a sfondo horror. Anche in questo capitolo impersoneremo Artyom, il protagonista dei giochi precedenti, perciò vi consiglio caldamente di recuperare i precedenti Metro (non solo per la storia ma anche perché sono ottimi videogiochi). Consigliatissimo a tutti gli amanti degli FPS e non, il titolo promette una grandissima qualità.

Crackdown 3 (Xbox One, PC)

Esclusiva problematica e sicuramente indebolita da uno sviluppo molto travagliato, Crackdown 3 è finalmente qui. Il gioco sarà disponibile per gli utenti muniti di Xbox Game Pass, cosa che influirà non poco sull’apprezzamento del titolo in quanto sicuramente avrà una buona utenza. Il gioco è la versione potenziata dei primi due Crackdown: uno sparatutto estremo e fuori di testa, una sorta di Just Cause ancora più futuristico ed esagerato. Il titolo potrebbe avere qualche problema al lancio ed è già stato confermato che per ora non sarà possibile disputare match competitivi online con i propri amici. Se il gioco dovesse valere, anche non raggiungendo un eccellenza, vi do un consiglio spassionato: se amate i giochi che non si prendono sul serio, che richiedono poco impegno e che vi facciano staccare la spina dopo una stressante giornata di lavoro o sessione di studi, questo gioco sono certo farà per voi

Sei soddisfatto di questa settimana? Pensi di acquistare almeno uno di questi giochi? Se si facci sapere con un commento!

Emanuele RibaudoStefano Vincenzo Stella
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
1 Topic
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
Commenti con più reazioni
Hottest comment thread
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Stefano Vincenzo Stella
Redattore
Stefano Vincenzo Stella
Voto :
     

Insomma, il 15 febbraio scoppia il mondo :P

Emanuele Ribaudo
Member
Emanuele Ribaudo

tanta bella carne al fuoco

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
X