Gamescom 2020, più importanza all’evento in streaming a causa del COVID-19

A causa della pandemia, anche la Gamescom pensa al potenziamento degli eventi in streaming

Pubblicità

Uno shoot ‘em up colorato e vivace, sviluppato su base tecnica e con grandi potenzialità: Panorama Cotton è uno di quei titoli che ti fa divertire, seppur con qualche difetto

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

La Gamescom 2020 sarà visibile anche online a causa dell’attuale pandemia di COVID-19, ma gli organizzatori lasciano, per ora, la porta aperta per uno spettacolo fisico, se possibile.

Il team della Gamescom afferma che amplierà significativamente l’evento della serata di apertura, trasmettendolo anche in streaming, ed il canale online di Gamescom Now. Lo spettacolo prevede inoltre di aggiungere nuove parti oltre alle parti già esistenti. Tutti questi eventi digitali sono ancora programmati dal 25 al 29 agosto. Gli organizzatori sottolineano che gli eventi online non verranno posticipati.
Secondo il comunicato, la direzione dello show valuterà quale tipo di presenza fisica alla Gamescom sarà consentita, visto l’attuale stato della pandemia di COVID-19. Se entro metà maggio verrà determinato che un evento è possibile, inizieranno anche a lavorare sulle precauzioni e le modifiche necessarie per garantire la sicurezza dei partecipanti. Se l’evento non potrà svolgersi sul posto a Colonia per direttive ufficiali, sia i visitatori che gli espositori riceveranno un rimborso completo per i loro biglietti.
L”amministratore delegato di Koelnmesse Oliver Frese ha dichiarato:

Quando rivaluteremo la situazione a metà maggio per tutto l’evento della Gamescom  2020 presso il quartiere fieristico di Colonia, la salute dei nostri visitatori sarà la nostra massima priorità. Va da sé che i preparativi sono ben avviati sia fisicamente che digitalmente.

L’annuncio dell’organizzazione della Gamescom segue a ruota, anche se alcune settimane dopo, la cancellazione ufficiale dell’E3 2020. Al momento, Entertainment Software Association ha dichiarato che sta ancora esplorando le opzioni per creare un’esperienza online per gli annunci del settore a giugno, anche se non si è impegnata a creare degli eventi specifici oltre che il prossimo anno l’E3 2021.

Purtroppo questa pandemia ha costretto tutte le organizzazioni di eventi del settore a rivedere i loro piani, proprio nell’anno in cui dovrebbero avvenire le prime presentazioni ufficiali delle nuove console Microsoft e Sony.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questo ulteriore colpo alle fiere di ambito videoludico? pensi che possa spostare definitivamente l'equilibrio verso eventi in streaming? Aspettiamo di conoscere la tua opinione nei commenti.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro