plan B terraform

Gaddy Games lancia Plan B: Terraform in accesso anticipato

Vale la pena avere un piano di riserva per sopravvivere

La scoperta di nuovi pianeti comporta delle complicazioni, per fortuna in Plan B: Terraform, dello sviluppatore Gaddy Games, i giocatori hanno molte risorse a loro disposizione. Lanciato in accesso anticipato, Plan B: Terraform è ambientato in un futuro prossimo in cui la Terra non è stata in grado di limitare il riscaldamento globale e le sue conseguenze catastrofiche. I giocatori dovranno utilizzare il loro “piano B” e creare una casa nuova di zecca su un pianeta incontaminato.

Plan B: Terraform vede i giocatori costruire ed espandere una colonia abitabile per i sopravvissuti della Terra. Creare case, città e altro ancora sono solo le primissime cose da fare. I giocatori dovranno anche riscaldare l’atmosfera, formare fiumi e oceani e creare foreste. Più compiti completano i giocatori, più questo nuovo pianeta diventerà il perfetto sostituto della Terra. Questa è l’occasione per l’umanità di farlo bene la seconda volta!

Scopriamo le caratteristiche di Plan B: Terraform

Il mondo di Plan B: Terraform è composto da più di un milione di esagoni. Man mano che avanzano, i giocatori sperimenteranno una terraformazione “reale” di questo nuovo pianeta con simulazione globale e in tempo reale della temperatura, crescita della vegetazione e fiumi e oceani formati dinamicamente. Guarda come la colonia cresce da pochi abitanti a milioni tutti dediti a rendere la loro nuova casa un posto fantastico in cui vivere!

plan B terraform

A differenza di altri titoli di gestione delle risorse, Plan B: Terraform è calmo e contemplativo, incoraggiando i giocatori ad andare al proprio ritmo. Con un approccio educativo agli effetti serra e ai meccanismi del ciclo dell’acqua, più i giocatori progrediscono, più impareranno sui problemi reali che il pianeta deve affrontare oggi.

  • Espandi e progredisci: estrai minerali, terraforma e trasporta questi oggetti nelle città per espandere la tua colonia.
  • Pianifica per il futuro: costruisci dispositivi di terraformazione come fabbriche di gas serra per riscaldare progressivamente l’atmosfera, sciogliere il ghiaccio e far cadere la pioggia fino a formare fiumi e oceani. Una volta soddisfatte determinate condizioni, potrai piantare alberi e creare foreste lussureggianti.
  • Enorme sfondo su scala planetaria: un mondo realistico composto da oltre un milione di esagoni.
  • Terraformazione reale di un pianeta: il gioco presenta una simulazione in tempo reale di temperatura, vegetazione, pioggia e acqua che scorre da fiumi e oceani dinamici.

Plane B: Terraform è ora disponibile su Steam.

Fonte

Non vorrai mica perdere la possibilità di mettere in atto il Piano B, vero?

Valentina Paradiso
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI