Fire Emblem Warriors Three Hopes

Fire Emblem Warriors Three Hopes: analisi approfondita in salsa musou!

A pochi giorni dal lancio ecco alcuni approfondimenti

A pochi giorni dall’uscita del gioco, il nostro stagista “speciale” Marco Romano grazie al continuo supporto che riceve da parte di Nintendo, è qui pronto per analizzare questo nuovo musou ispirato a Fire Emblem: Three Houses. Vediamo cosa ne pensa.

Alessandro Rulli

Fire Emblem Warriors Three Hopes, e uno spin off della famosissima saga Nintendo. in quest’analisi approfondita, scoprirà tutto ciò che ho visto, la mia esperienza del titolo.

Non ho mai giocato un gioco della serie, e questa è la prima volta, che analizzo questo marchio, e qui trovate una mia opinione.

Se desiderate provarlo è disponibile una versione idmostrativa, si può giocare fino al capitolo quattro, e se vi piace, potete conservare il dato di salvataggio, e importarlo nel gioco completo.

Un gioco pensato per i Fan, di Fire Emblem, che trovano tutti personaggi della serie in versione musou, ed è adatta anche ai nuovi utenti, per chi desidera la saga in modo da avvicinare per giocare, tutti i capitoli usciti.

La storia del titolo è molto particolare, si apre nelle guerre di varie fazioni, perché vogliono avere tutti i territori nel mondo di Fire Emblem, voi interpretate un mercenario di nome Shaze, che dovrà risolvere questa situazione, dopo uno scontro durissimo che la mercenaria, incontra il suo antagonista di Nome Byleth insieme alla forma spirituale Sothis che si trasforma in un demone come la protagonista.

Shaze non riesce a sconfiggere il nemico  e si ritrova in una dimensione, tra la vita e la morte, che uno spirito di nome Avral, che lo riporta in vita e si affida lui o lei nel suo destino per sconfiggere l’antagonista, dopo il risveglio vi ritrova in una chiesa, ma anche un’accademia. I protagonisti della storia che interpreterai nel corso dell’avventura, dovranno difendere il regno per riportare la pace che affligge una lunghissima guerra che incontrerai diversi protagonisti che si uniscono a te per difendere la pace.

Al punto di vista della trama, e molto ben scritta e avvincente, e anche molto matura sui temi molto forti sulla guerra, anche per l’ottima localizzazione Italiana, al livello di traduzione, di ottima fattura.

Le fazioni (prima di iniziare.)

Una volta risvegliati in una chiesa, dove c’è accademia in cui i protagonisti imparano a combattere, vi sarà chiesto quale fazione volete entrare, e in tutto sono tre e ognuna di esse ci sono delle storie differenti, e personaggi con diverse classi, ma come hanno detto gli sviluppatori, sono destini incrociati perché sono tre finali differenti e poi, è sbloccato una storia extra che è il post game del gioco.

Meccaniche e  gameplay

La struttura di gioco è un musou tradizionale, come avete visto in Dynasty Warriors, Samurai Warriors, Persona 5 The Phantom Strikers, One Piece e tanti altri, però con molta originalità a tema Fire Emblem.

Unico consiglio, che darò prima di iniziare leggete attentamente il tutorial, in modo di sapere tutto sul gioco se perdete un passaggio, riuscite a non comprendere tutte le meccaniche.

Fire Emblem Warriors: Three Hopes

Il gioco offre inizialmente vi chiederà di scegliere due modalità:

Standard: Quella più tradizionale del Musou, se muore, un personaggio del party, non scatterà il game over ma continuerete il gioco, senza quel personaggio, solo se muore il protagonista.

Principiante: Si potrà godere la storia, con tutti personaggi e se per caso muore, uno scatta il game over e una volta ricaricato il checkpoint, può salvarlo e riprendere la partita.

Una volta scelto anche la difficoltà di gioco, potete scegliere personaggio maschile o femminile sia come protagonista e antagonista, cambierà sia il doppiaggio e anche i dialoghi che sono riadattati e interazioni con vari personaggi.

Le meccaniche, sono quelle delle classiche Musou, cioè tutti nemici sullo schermo, la particolarità in questo potete ordinare la CPU, di occupare le diverse basi nemiche in modo tale che voi potete, concentravano in una zona.

Il sistema e quel tradizionale Musou, di conquistare i propri territori, e difendere i vari personaggi possono usare, sia attacchi leggeri o pesanti, per fare del combo premendo i tasti X, Y ma poi potete lanciare delle abilità, utilizzando la combinazione con Tasto R, e premere A, B, X, Y e potete fare anche degli attacchi combinati, parare i colpi e schivarli, e usare i tasti direzionali per cambiare in corsa i tre personaggi che avete a disposizione.

Se premete il pulsante ZL, ci sono diverse azioni tipo chiamare il compagno di squadra e unirvi a voi come assistente, che vi aiutano per il combo o attacchi combinati, oppure direttamente ordinare di ritirata e cosi via, e consultare il libro delle abilità.

Tasto L e la Parata, Tasto R, serve per richiamare le seguenti abilità, e se si preme il tasto A quando l’abilità è al massimo, si attiva la modalità oscura e fa molto danni solo in una classe specifica lo consente.

La particolarità, che qui puoi giocare in Coop Locale, con un amico per condividere la propria esperienza gioco, questa funzione si sbloccherà, nel quarto capitolo della storia.

Offre, anche una funzionalità delle classi differenti, che ogni personaggio può impressionare, solo se avete accumulato, punti di abilità e di forza, per consentire il livello successivo, e potete cambiare la classe in base alle vostre esigenze, e c’è ne sono diverse in modo tale per avere un ottimo bilanciamento, per il vostro party e il protagonista.

La strategia è molto importante, dovete studiare molto bene l’area della battaglia, e fare in modo di coordinare il vostro party, e noterete una piccola percentuale di riuscita del nemico da sconfiggere se la percentuale è alta, avete vinto se è bassissima, avete seri problemi.

L’intelligenza artificiale, dei nemici e quella classica scolastica, ma certe volte sono imprevedibili quindi è consigliato, per gli obiettivi se dovete difendere dei vostri alleati, e anche quelli di supporto, dovete stare più vicino a possibile, e fare in modo di riuscire a vincere.

E se avete abbastanza soldi, potete fare il cosiddetto Livello Accelerato, perché spendendo un Milione di monete, equivale salire di livello.

Le classi come sono strutturate?

Ogni classe, ha diverse caratteristiche che il giocatore, si può prendere ciò quello che gli serve nel combat system, per avere un ottimo bilanciamento del party, come vedete in questa immagine qui sotto.

Fire Emblem Warriors Three Hopes: analisi approfondita in salsa musou! 1

Fire Emblem Warriors Three Hopes: analisi approfondita in salsa musou! 2

All’inizio troverete le classi, quelle principali che per sbloccare, altre dovete salire di livello di classe, basta fare i combattimenti, o l’allenamento nella base spendendo abilità, e si può passare a una classe all’altra, ma necessità, anche l’equipaggiamento, giusto quindi valutate per bene ciò che vi servirà in battaglia.

C’è ne sono diverse classi tra il mago, spadaccino, cavaliere, e tantissime altre per variare tantissime combinazioni.

Per cambiare le classi in corsa potete fare o nell’addestramento oppure inizio per la preparazione della battaglia, ma non potete cambiare nel corso del combattimento.  Per farli salire di livello è consigliato questo metodo molto semplice, battaglia → oppure Dall’addestratore, fare allenamento → Dovrai salire tre livelli → Cambio di Classe fino a passare → Principiante → Intermedio → Avanzato che è la classe finale.

Ogni personaggio può variare classi per creare diverse combinazioni adatte, ma valutate per bene ciò che chiede nelle missioni sia principali e secondarie, e anche nelle battaglie valutate bene anche le vostre truppe.

E per sbloccare, fino alla fine dovete soddisfare, tutte le condizioni dell’accampamento, e sbloccare qualsiasi contenuto, in modo da avere il 100%, dalle risorse, strategie, legami e molto altro.

Il sistema delle Truppe

Ogni vola, quando iniziate dovete pianificare i vari attacchi nelle aeree e potete premere il tasto +, durante la battaglia e indirizzare la CPU, di conquistare diverse basi in modo tale che voi vi concentrate in una zona, e poi dare supporto, la protagonista può utilizzare anche la modalità oscura, che permette di spostarsi da una zona all’altra, della mappa in modo da velocizzare gli spostamenti ma solo per tre volte nelle aeree che avete conquistato.

Il campo Base

Il gioco è composto anche di un’area un Hub centrale, dove è l’accampamento perché e tutta la struttura del gioco in cui si possono fare diverse attività tra l’allenamento, volontariato, acquistare oggetti, potenziare le vostre armi, aumentare le risorse, e potenziare la base in modo di averla più potente.

Per sbloccare tantissime cose, e alla fine c’è l’angolo delle ricompense dove ogni missioni che fate sbloccate delle ricompense e parlare anche con i vostri alleati per fare il sistema Legami.

Potete acquistare armi e armatura, oggetti e molto altro potete anche potenziarli con il crafting e si devono anche riparare per ogni utilizzo che si fa, però durante l’elaborazione potete decidere sia la potenza e la durabilità.

C’è anche la parte, dove imparano anche le tecniche in modo da cooperare sempre inerenti dovete spendere dei punti adatti e soldi per imparare e prendere gli oggetti anche come condizioni che sono spiegati.

Ogni tanto spuntano le appendici che sono missioni dedicate, hai vari protagonisti che approfondisce la storia del gioco e devono risolvere diverse situazioni perché si possono anche aumentare il loro legame.

Potete trovare anche dei collezionabili, in giro degli appunti diario che serve per approfondire la storia del gioco.

Potete aurorale, diversi personaggi in modo da creare il vostro party e che ogni battaglia ne hanno diverse condizioni quindi valutate per bene.

E andando avanti ogni capitolo vi suggeriscono i vari personaggi, le strategie attuali e sono molto consigliati.

Fire Emblem Warriors Three Hopes: analisi approfondita in salsa musou! 3

Il sistema Legami come funziona?

Nel gioco è presente questo sistema tra cui i legami dei vari personaggi che compongono la storia, serve sia per fare gli attacchi combinati e poi può aiutarvi anche nelle battaglie e anche sulla storia.

Come fare per aumentare?

Ci sono due modi:

  • Fare compiti del volontariato utilizzando i punti dedicati e ci sono diverse attività come cucinare, lavare i cavalli e altre attività all’interno del campo base e potete selezionare tre personaggi in modo per ampliare la propria conoscenza.
  • Ci sono domande, durante la storia tra cui Dialoghi di sostegno, e dovrai rispondere sinceramente in base, ottenete anche delle reazioni con loro e fate anche regalare dei doni, in modo di aumentare il vostro legame, e troverai ogni scena d’intermezzo, con diversi dialoghi se scegliete bene, aumentano l’amicizia.
  • Fare dei regali tra cui potete regalare degli oggetti ai personaggi in modo che aumentino il legame.
  • Ogni tanto vi chiede di fare, delle spedizioni insieme in modo di approfondire i dialoghi con altri personaggi per conoscerli meglio.
  • Durante la spedizione, è una sorta di dating simulator, dove i personaggi si rilassano in un luogo dove potranno, parlare e fare domande se rispondete correttamente, aumenta il legame.

Una volta fatto queste aumentano i legami come i voti nella classe scolastica americana da D, C, B, A, S.

A cosa serve?

Vi servirà questo per il combat system che potete realizzare degli attacchi in coppia in modo per uccidere anche i nemici molto rapidamente se per caso non avete questo tipo di legame, i vari personaggi saranno difficili a cooperare con la protagonista.

Longevità del gioco

La longevità del gioco varia secondo l’utente potrai sapere che la maggior parte del gioco è composta di tanti intermezzi e molto gameplay che è diviso in tante aeree, sia principali e secondarie, in media un capitolo quanto dura circa mezzora massima.

Un’oretta abbondante di gioco, e ci sono i vari archi narrativi perché sono diversi in modo per dare il giocatore, una libertà unica e compresa dalle varie fazioni che sceglierà potrà vedere storie diverse in modo di avere una paronimica completa e che da voglia anche di rigiocare e scoprirlo completamente.

Ogni capitolo offre diverse missioni sia principali e secondarie perché possono essere alcune ripetitive, il genere dei Musuou, sono cosi comunque non vi potete annoiare perché e molto frenetico e divertente al punto di vista e offre varie combinazioni possibili, e potrai giocare da solo oppure in compagnia con il secondo giocatore (In Locale, no Online).

Lato tecnico grafico e sonoro,

Il gioco è ottimizzato molto bene molto colorato e compreso uno stile grafico cell Shading ben curato su console Nintendo tutto molto ben curato di dettagliati e anche gli ambienti sono ben curati che danno una sensazione che ti fa immergere in questa guerra fantasy medioevale, e le animazioni sono molto fluide e la risoluzione si aggira a 720p a sessanta fotogrammi in versione portatile.

Nella TV attraverso il Docker, 1080p a trenta Fps, ed è stabilissimo, ho riscontrato qualche piccolino calo ma era impercettibile, però la console si è ripresa subito anche al punto di vista non ho notato nel surriscaldamento compreso molto ottimizzato. E la temperatura della console è rimasta sempre tiepida e la ventola una volta sola ha sentito rumorosa poi si è stabilizzata.

Al livello sonoro è eccellente anche dal doppiaggio ben curato e un Lip Sync sincronizzato perfettamente in linea le musiche si sposa bene dall’ambiente in tutte le aeree di gioco e cosi via i suoni pure compreso e fatto molto bene.

Unico problema era il sistema della telecamera che dovete abituarvi a premere ogni volta il tasto analogico destro in modo da puntare il nemico perché si perde molto facilmente l’obiettivo.

Fire Emblem Warriors Three Hopes: analisi approfondita in salsa musou! 4

Analisi Finale:

Il gioco mi è piaciuto tantissimo e mi ha dato voglia di rigiocarlo per scoprire tanti segreti proprio del mondo di Fire Emblem una perla per i Fan di Nintendo un titolo che può piacere a tutti amanti del genere fantasy medioevale ma al punto di vista sulla tema guerra.

Fonte

Tu sei d'accordo?

Marco Romano
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI