final fantasy XIV

Final Fantasy XIV la beta per PlayStation 5 è partita

La versione PlayStation 5 di Final Fantasy XIV è entrata in beta ed è un vero spettacolo

Pubblicità

La versione PlayStation 5 di Final Fantasy XIV, il popolare MMORPG di Square Enix, è appena entrata in beta aperta questa settimana. È disponibile per tutti i giocatori che hanno una copia del gioco per PlayStation 4 o stanno attualmente eseguendo la prova gratuita con il proprio account e viene fornito con una serie di vantaggi offerti dall’hardware più potente. Da tempi di caricamento super veloci a immagini più nitide, Final Fantasy XIV può ora sfruttare appieno la PlayStation 5 invece di eseguire semplicemente la versione PlayStation 4 attraverso la retrocompatibilità.

Final Fantasy XIV: cosa cambia?

Quando si esegue la versione PlayStation 5, sono disponibili tre opzioni grafiche: Full HD che esegue 1080p a 60 fps, WQHD che utilizza una risoluzione di 1440p a 60 fps e 4K che esegue risoluzione 4K nativa, ma con frame rate inferiori. In modalità 4K, noterai il gioco sbuffare a quello che sembra intorno a 30 fps se ti trovi in mezzo a un’enorme folla, e non sempre raggiunge un frame rate liscio quando sei in giro nelle aree meno dense del mondo di FFXIV.

Tuttavia, la grafica è nitida, simile all’esecuzione delle impostazioni massime sulla versione PC a 4K nativo. Anche se non stai ottenendo 60 fps l’esperienza non sminuisce il gameplay.

Quando si utilizza WQHD (risoluzione 1440p), il frame rate è aumentato notevolmente: questo è ciò che consiglierei di usare ai giocatori di PlayStation 5. Mentre il 4K può rendere un gioco vecchio un po’ più fresco, anche se la grafica non è mai stata il punto forte di FFXIV. L’aumento del frame rate ti consente di gestire meglio le cose, specialmente in battaglia.

I giocatori PlayStation 5 che non sono ancora passati a un display 4K si divertono un po’ con la modalità Full HD 1080p che sembra mantenere il frame rate più vicino a 60 fps in modo più coerente. Ovviamente, quelli su display 4K noteranno compromessi visivi.

final fantasy XIV

Tempi di caricamento ultraveloci

Ciò che è costante per tutti i giocatori di PlayStation 5 sono i tempi di caricamento ultraveloci. Mentre l’SSD della console rende il caricamento dei giochi compatibili con le versioni precedenti molto più breve, le versioni native dei giochi PlayStation 5 sono in grado di sfruttare maggiormente il potenziale dell’hardware.

Il passaggio da una zona all’altra richiede solo pochi secondi, indipendentemente da dove stai andando nel mondo di FFXIV. Ci sono voluti solo dai cinque ai sette secondi per teletrasportarsi tra ogni zona diversa. Sull’HDD della PlayStation 4, il caricamento in questi casi richiedeva spesso più di 20 secondi.

DualSense eccezionale

Un’altra cosa specifica per PlayStation 5 che vale la pena menzionare sono le funzionalità DualSense. Le sottigliezze della vibrazione del controller emergono in questa versione aggiornata di FFXIV. Potevo sentire le ali della mia montatura Yol sbattere attraverso i lati del DualSense. Potevo anche percepire l’impatto delle cavalcature che si alzavano e atterravano a terra. Sebbene sia una funzionalità non essenziale è qualcosa che potrebbe incoraggiarmi a dedicare del tempo alla versione PlayStation 5, soprattutto se gli aggiornamenti futuri aggiungeranno funzionalità DualSense più estese.

FFXIV è un gioco straordinario, e anche se può mostrare la sua età dal punto di vista visivo, la PlayStation 5 offre alcuni aggiornamenti degni di nota per i giocatori di console.

final-fantasy-xiv

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai già giocato a Final Fantasy XIV?

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro