Final Fantasy VII Intergrade

Final Fantasy VII Intergrade: netti miglioramenti su PC

Diamo uno sguardo alle migliorie per Final Fantasy VII Intergrade

Pubblicità

Final Fantasy VII Remake Intergrade è arrivato su PC con molteplici problemi che hanno infastidito molti fan. Fortunatamente i modder sono venuti in soccorso e hanno migliorato l’esperienza di gioco con alcune modifiche necessarie.

Final Fantasy VII Intergrade

Ma era una questione di tempo prima che Square Enix rilasciasse una patch ufficiale per risolvere i bug che affliggevano questa tanto attesa release. Il giorno è arrivato, quindi gli utenti dell’Epic Games Store possono ora scaricare la versione 1.001 che include le correzioni tanto atteso.

Final Fantasy VII Intergrade: sulla strada della redenzione

L’ultimo aggiornamento di Final Fantasy VII Remake Intergrade per PC risolve uno dei suoi problemi più critici e fastidiosi ovvero la frequenza di frame per secondo. Ricordiamo che prima del lavoro dei modder era completamente bloccato e non poteva essere regolato in alcun modo.

Final Fantasy VII Intergrade

Con l’aggiornamento 1.001 il gioco avrà ora un frame rate stabile e sarà in grado di raggiungere quantità maggiori se si dispone dell’attrezzatura adatta; inoltre Square Enix afferma di aver risolto anche altri bug segnalati tuttavia non li ha dettagliati nelle note d’aggiornamento. Tutte queste modifiche miglioreranno sicuramente l’esperienza di gioco per molti utenti.

Da questo aggiornamento possiamo notare come la società continui a lavorare sul titolo, quindi è solo una questione di tempo prima che Final Fantasy VII Remake Intergrade soddisfi le aspettative di tutti gli utenti su PC.

Mantieniti aggiornato con le nostre ultime notizie.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu cosa ne pensi? Hai Final Fantasy VII Intergrade? Faccelo sapere nei commenti.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro