fantasy town

Fantasy Town, arriverà ad inizio 2022 su dispositivi mobile

Il comunicato parla di uscita imminente quindi possiamo attendere il gioco entro i primi 3 mesi del nuovo anno

La notizia è stata annunciata tramite comunicato ufficiale dal publisher gamigo group e dallo sviluppatore Arumgames; ormai non manca molto per il lancio del loro nuovo progetto. Fantasy Town è un gioco di  avventura e simulazione di vita agricola, con elementi da gioco di ruolo tra le sue meccaniche insieme a molta esplorazione. In questo titolo, i giocatori potranno costruire la propria città, produrre e coltivare colture, commerciare beni, esplorare e difendere i propri cittadini dai malvagi Troll decisi a causare danni e scompiglio di tanto in tanto.

fantasy town

 

In Fantasy Town assumeremo il ruolo di un Lord il quale è convinto con riluttanza a governare Arsendal. Con i cittadini del regno che fanno affidamento su di noi per aiutarli a prosperare, saremo chiamati a gestire e migliorare vari edifici, terreni agricoli, colture e altro ancora. Man mano che le risorse vengono raccolte, possono essere scambiate per mantenere la città prospera e i cittadini felici. Coltiva mais, alleva vari tipi di bestiame e crea deliziose prelibatezze che faranno sicuramente parlare la città!

Fantasy Town come molti altri titoli del genere, comprende una componente da gioco di ruolo nella quale il giocatore dovrà esplorare diversi dungeon affrontando orde di mostri e boss di fine livello. Periodicamente nel titolo verranno organizzati numerosi eventi con ricchi premi per i partecipanti; questi eventi includeranno diversi minigiochi come puzzle, corse e costruzioni varie. Altre caratteristiche divertenti includono la personalizzazione del personaggio, diverse skin della città, una ruota della roulette fortunata e altro ancora.

Fonte

Il titolo ti ha incuriosito?

Alessandro Rulli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI