0
0

Etnacomics 2019. Una nuova edizione che include tante novità

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Una delle più note fiere del meridione è senza dubbio l’Etnacomics 2019.

Sita a Catania, più precisamente presso il centro fieristico “Le ciminiere”, la fiera è giunta alla sua nona edizione. Levento Etnacomics è iniziato ufficialmente il 6 giugno dopo il taglio del nastro, effettuato dal sindaco di Catania Salvo Pogliese che ha dato il via all’entrata di una folla di fan e appassionati provenienti da tutta Italia.

Dopo aver varcato il cancello principale di entrata, ci si trova subito immersi in un altro mondo, se così si può dire.

I vari padiglioni distribuiti per tutto il centro fieristico, fanno da cornice ai molteplici stand dove oltre a poter acquistare Manga, Gadget, Videogames e Componentistica Pc varia, è anche possibile incontrare cosplayer  di fama internazionale come: Johnny Galecki, Yuriko Tiger, Anastasya Zelenova, Ilona Bugaeva, Keiichiro Toyama, Koogi, Mika Kobayashi e tanti altri. Non meno importanti sono i vari ospiti italiani che tra fumettisti come Alessandro Vitti, Alessandro Bilotta e Youtuber come Maurizio Merluzzo, Ciccio e Marco Merrino, Kyrenis e tanti altri hanno fatto da cornice a questo immancabile appuntamento.

La fiera oltre ai vari stand di acquisto annovera espositori importanti come Rainbow Accademy, prima scuola di Animazione 3D all’interno di un azienda di produzione, conosciuta in tutto il mondo per la creazione di cartoni animati quali Monster Allergy, Winx, Tommy e Oscar e tanti altri, che in fiera da l’enorme possibilità a tutte le persone affascinate dalla digitalizzazione in 3D, di approcciarsi a questo mondo sempre più importante.

Inoltre, è possibile osservare l’accurato lavoro dello studente impegnato nella creazione di un soggetto in 3D che, insieme alle spiegazioni accurate di Tiziana Gentile della Comunication Manager, fa capire passo passo il lavoro svolto.

L’elemento principale che accomuna tutti all’interno di queste fiere oltre al cosplay e all’amore per gli anime e il Giappone in generale, è senza ombra di dubbio la passione per i Videogames. L’Etnacomics presenta un padiglione allocato in un intero edificio di 2 piani, dove all’interno vi si trovano vari stand in cui è possibile acquistare videogiochi per le varie console e più importante ancora c’è la possibilità di provare nuove modalità di gioco attraverso device all’avanguardia come il VR utilizzato solo attraverso un caschetto e il VR che implementa oltre al caschetto per la realtà virtuale la  una pedana a simulare il movimento. Tutto questo è disponibile al piano terra dell’edificio, al secondo piano invece si trova una vasta sala conferenza in cui gli Esports la fanno da padrone; è inoltre possibile giocare sul palco con una telecronaca in tempo reale da parte di giocatori che streammano su Youtube.

L’area però più appagante ai miei occhi all’interno del padiglione videogames è quella dei giochi retro, dove è possibile provare vecchie glorie come Street Fighter, Pac-Man, Virtual Fighter 3D, Super Mario 64, Mortal Kombact e tanti altri. Inoltre è possibile provare i vari cabinati utilizzati nelle vecchie sale giochi; sono riuscito a provare un vecchio simulatore di volo giapponese a tema Star Wars.

Anche quest’anno la fiera si è svolta nel migliore dei modi, registrando un gran numero di biglietti eriuscendo a superarsi nuovamente rispetto la scorsa edizione.

Appuntamento alla prossima fiera con noi di iCrewPlay in prima fila!!

Ti potrebbe interessare...
FIFA 21
FIFA 21: non sarà presente la Serie B
Ci stiamo avvicinando a gran velocità al giorno in cui il nuovissimo capitolo della simulazione calcistica per eccellenza arriverà sul mercato e man mano che…
NieR replicant
NieR Replicant: confermata la data d’uscita
Durante il Tokyo Game Show gli sviluppatori di NieR Automata avevano promesso novità riguardanti il nuovo capitolo della saga chiamato NieR Replicant ver.1.22474487139. Ovviamente non…

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0