eSports High School

eSports High School apre in Giappone!

eSports High School è la prima scuola superiore in Giappone dedicata esclusivamente al pro gaming

eSports High School (il cui nome è eSports Koutou Gakuin) apre a Tokyo, in Giappone, ed è una scuola superiore creata “quasi” esclusivamente per avviare gli studenti ad essere dei videogiocatori esperti. Non parliamo, quindi, di una passione considerata come hobby, ma di un vero e proprio percorso professionale e lavorativo in ambito videoludico. Gli eSports, ovviamente, saranno i veri protagonisti di questa avventura.

Effettivamente la scuola non è ancora aperta; aprirà le sue porta durante il mese di aprile nel 2022, mese in cui riparte l’anno scolastico giapponese, ed ha già smosso la curiosità di tantissimi appassionati. L’istituto sarà, anche, facilmente raggiungibile grazie al luogo prescelto su cui far ergere tale edificio. Parliamo di Shibuya, uno dei quartieri più visitati e abitati di Tokyo.

Questa bellissima iniziativa è stata frutto di una sponsorizzazione, e una collaborazione, tra NTTe-Sports e Tokyo Verdy; parliamo, rispettivamente, della divisione di gaming competitivo della NTT (compagnia di telecomunicazioni) e un team calcistico.

eSports High School

eSports High School non sarà aperta a tutti

Come ogni istituto del genere, per poterci accedere bisogna passare degli esami. Una volta fatti, anche in base ai colloqui effettuati, si verrà selezionati e da lì inizierà la carriera da pro gamer. Ciò significa che tutto il programma didattico sarà incentrato su tale obiettivo finale, anche se non mancheranno le lezioni base che troviamo in qualsiasi altra scuola. Gli incontri giornalieri saranno incentrati maggiormente sulla teoria di vari videogiochi, sul VR, game design, streaming, grafica 3D, eSports e psicologia; senza dimenticare le varie parti pratiche con titoli FPS, TPS, RTS e MOBA.

Al posto di aule di chimica, per esempio, ci saranno aule dedicate allo studio dei videogiochi con postazioni PC (ben 40 PC Gaming Gelleria XA7C-37 con CPU Intel Core i7-11700 e GPU NVIDIA GeForce RTX 3070) e dispositivi che aiuteranno lo studente al meglio. Ogni cosa all’interno dell’istituto è stato studiato in modo da portare benefici, senza infierire sulla salute mentale e fisica del ragazzo che dovrà stare ore su una sedia.

Ci saranno altre scuole come la eSports High School, in futuro? Probabilmente sì; il mondo degli eSports si sta ampliando e più prende piede, maggiori sono le probabilità di vedere edifici scolastici del genere anche nel nostro Paese. A gennaio sarà possibile partecipare all’“Open Day” della struttura e questo permetterà a moltissimi futuri studenti interessati di capirne i benefici e, soprattutto, i costi.

eSports High School

Fonte

Ti iscriveresti volentieri a una scuola del genere? Facci sapere cosa ne pensi a riguardo!

Giulia Spataro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI