Epic games Store killing floor 2

Epic Games Store: ora auto-pubblicare i giochi è possibile

L'Epic Games Store, tramite closed beta, garantirà a editori e sviluppatori maggior controllo sui loro titoli all'interno del negozio

Pubblicità

Uno shoot ‘em up colorato e vivace, sviluppato su base tecnica e con grandi potenzialità: Panorama Cotton è uno di quei titoli che ti fa divertire, seppur con qualche difetto

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

L’Epic Games Store ha appena lanciato in beta la possibilità di auto-pubblicare i giochi, permettendo così a editori e sviluppatori di inserire autonomamente il proprio lavoro e di controllare il tipo di contenuto che viene visualizzato sulla pagina principale del negozio.

Una simile feature, del tutto analoga a Steam Direct, garantirà allo store digitale di “crescere più velocemente che in passato,” stando a quanto dichiarato da Epic Games. La beta è attiva solo su invito, ma è possibile iscriversi compilando un form qui.

Epic Games Store

Cosa comporta l’auto-pubblicazione dei giochi sull’Epic Games Store?

“È ora possibile registrarsi per partecipare alla closed beta dei nuovi strumenti per l’auto-pubblicazione,” scrive Epic Games sul suo sito ufficiale. “Questi nuovi strumenti renderanno più semplice per gli sviluppatori gestire le pagine dedicate ai loro prodotti, gli achievement, i prezzi, le offerte e l’upload di aggiornamenti e patch.”

Epic Games Store

Si tratta quindi di una grande opportunità per gli sviluppatori, specialmente quelli indipendenti, ma che porta con sé alcuni rischi. Nel caso di Steam Direct ad esempio, una maggiore apertura dello store ha fatto sì che vi arrivasse una grande mole di titoli di qualità scadente, in alcuni casi addirittura con contenuti ritenuti offensivi.

Epic Games Store Steam Direct

A tal proposito, Epic Games ha dichiarato che prenderà provvedimenti per evitare l’arrivo sullo store di contenuti che incitano all’odio, materiale pornografico, e malware, ma resta da vedere nei prossimi mesi quanto si rivelerà essere efficace il controllo qualità della compagnia.

Pubblicità
Pubblicità

Credi sia una decisione giusta da parte di Epic Games? Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro