Embracer Group

Embracer Group conferma l’acquisizione di Saber Interactive

I due colossi dell'industria videoludica hanno portato a termine un'operazione finanziaria da 525 milioni di dollari che porterà i co-fondatori ed ex proprietari di Saber Interactive a diventare i secondi maggiori azionisti di Embracer Group

Embracer Group, la società madre di THQ Nordic, ha acquisito Saber Interactive ponendo sotto la propria egidia un altro studio di sviluppo: l’acquisizione comprende tutte le attività di Sabre Interactive nonché le attività correlate alla stessa inclusi gli studi di sviluppo locati in Russia, Svezia, Bielorussia, Spagna e Portogallo. La notizia è certa e arriva direttamente da un comunicato ufficiale della stessa Embracer Group. Come possiamo leggere nel comunicato stesso, il prezzo d’acquisto è composto da un corrispettivo iniziale pari a 150 milioni di dollari e da un secondo corrispettivo pari a 375 milioni di dollari. Saber Interactive diventerà quindi il quinto gruppo operativo di Embracer Group e i co-fondatori ed ex proprietari di Saber Interactive, Matthew Karch e Andrey Iones, diventeranno i secondi maggiori azionisti di Embracer Group.

Saber Interactive

Parola al fondatore di Embracer Group

Sul comunicato pubblicato da Embracer Group possiamo leggere che il fondatore della stessa, il signor Lars Wingefors, afferma: “Sabre è sul nostro radar da molto tempo vista la loro storia fatta di lavoro costantemente di alta qualità. I loro ambiziosi passi verso progetti di autofinanziamento negli ultimi anni sono stati particolarmente impressionanti, specialmente con World War Z che ha venduto oltre tre milioni di copie. Sabre rimarrà una società indipendente all’interno del gruppo Embracer ma non vediamo l’ora di collaborare con loro per elevare la loro capacità di creare e commercializzare titoli di punta“.

La replica del co-fondatore di Sabre Interactive

Sempre tratte dal comunicato ufficiale di Embracer Group, leggiamo insieme le parole del signor Matthew Karch, co-fondatore e CEO di Sabre Interactive: “nel corso di 19 anni come sviluppatore indipendente Sabre ha avuto la sua parte di pretendenti. Con Embracer Group abbiamo finalmente trovato il partner perfetto. Non potremmo essere più entusiasti di veder realizzarsi i molti progetti che abbiamo sognato insieme“.

Chi è Embracer Group

Si tratta di una holding svedese, con sede a Karlstad, fondata originariamente con il nome di Nordic Games nel dicembre del 2008. I co-fondatori di Embracer Group sono Lars Wingefors, Pelle Lundborg e Nik Blower. Nel 2011 Embracer Group AB, allora Nordic Games AB, ha aperto un secondo ufficio a Vienna, in Austria, mentre nell’agosto del 2016 è stata ribattezzata THQ Nordic AB diventando una società per azioni quotata nel Nasdaq First North. Nel 2018 THQ Nordic ha acquisito Koch Media Holding e Coffee Stain Holding, entrambi operanti in modo indipendente nell’ambito di THQ Nordic AB. Nel settembre del 2019, per evitare confusione con THQ Nordic GmbH, THQ Nordic AB è stata ribattezzata Embracer Group.

Embracer Group

Chi è Saber Interactive

Saber Interactive è un’azienda statunitense, con sede a Millburn nel New Jersey, che si occupa dello sviluppo di videogiochi. Tra i titoli firmati Saber Interactive troviamo Halo: Combat Evolved Anniversary per Xbox 360 del 2011; Halo: The Master Chief Collection (Halo 2 Anniversary) per Xbox One del 2014 e World War Z per PC, Xbox One e PlayStation 4 del 2019. Saber Interactive ha finora sviluppato principalmente giochi d’azione e vanta prestigiose collaborazioni con Ubisoft, Vivendi Games, 343 Industries e Microsoft Game Studios.

Saber Interactive

Fonte

Un'operazione finanziaria che supera il mezzo miliardo di dollari tra due colossi dei videogiochi... Credi che potrà portare allo sviluppo di titoli ancora più epici di World War Z e Halo? Dicci la tua commentando qui sotto.

Davide Zaffaina
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI