1
0

Electronic Arts, Humble Bundle, Ubisoft ed altri donano per George Floyd

In arrivo donazioni per la causa di George Floyd da parte di grandi e piccole software house dei videogame

Humble Bundle
1
0

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Nell’anno 2020 molti nodi stanno venendo al pettine e l’assassinio di George Floyd avvenuto il 25 maggio ne è un altro. La tempesta sollevata pare essere davvero violenta, la comunità dei Neri d’America ha visto finalmente un largo appoggio da parte di vari ambienti, i quali si sono resi conto che c’è bisogno di agire, alla svelta. Tra i sostenitori, oltre ad esserci cittadini di tutto il mondo vi sono anche importanti software house che hanno voluto partecipare alla questione mostrando il loro sostegno alla battaglia contro il razzismo in America e nel mondo così come all’organizzazione non governativa Black Lives Matter.

A sostegno della causa di George Floyd Humble Bundle ha annunciato un fondo da 1$ milione dedicato alla pubblicazione di giochi sviluppati da Neri. Ha anche incoraggiato i suoi utenti a sostenere il NAACP Legal Defense Fund o Race Forward, due organizzazioni che si occupano della lotta per l’uguaglianza etnica.

Devolver Digital e i suoi impiegati hanno fatto una donazione da 65,000$ a supporto di Black Lives Matter attraverso la piattaforma ActBlue.

Ubisoft ha donato 100,000$ alla NACCP e a Black Lives Matter, affermando: ” L’uccisione di George Floyd e il sistematico razzismo affrontato dalla comunità Nera è profondamente inquietante e doloroso”

Itch.io ha annunciato la creazione di un Bundle a offerta libera che parte da 5$ il cui ricavato verrà distribuito tra il NACCP Legal Defense and Educationl Fund e la Community Bail Fund di ActBlue.

A sostegno della causa di George Floyd è accorsa anche Electronic Arts, la quale ha donato 1$ milione a organizzazioni impegnate nella lotta contro l’ingiustizia razziale. Nel link puoi leggere il comunicato ufficiale del CEO Andrew Wilson.

Anche uno dei più prestigiosi tornei di esports al mondo, EVO, ha annunciato la donazione di 7500$ per il NACCP Legal Defense Fund e per il progetto We Love Lake Street.

Va sottolineata anche Square Enix la quale ha donato 250,000$ a Black Lives Matter ed altre organizzazioni che lottano per le uguaglianze etniche.

 

Questa è una lista che ritrae alcune software house allo stato delle cose del 3 giugno, ma ci auguriamo di vederla ancora più fitta e che il delirio razziale presente negli USA – da sempre – si riduca almeno un poco, non chiediamo tanto.

 

Ti potrebbe interessare...
Capcom
Capcom vola con le digital edition
Ne avevamo già parlato in un approfondimento qualche tempo fa, il valore del digitale comincia a prendere piede in maniera consistente. Se prima era più…

0

Commenti

1209

Miei

1
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0