Elden Ring

Elden Ring: i giocatori potranno collezionare lingue e dita mozzate!

Giusto per fartelo sapere!

Elden Ring è uno dei titoli più attesi dell’ultimo periodo. Si tratta probabilmente di uno dei giochi più innovativi degli ultimi tempi e i player bramano all’idea di prendere parte all’avventura che il publisher ha riservato per loro!

Per il momento noi non possiamo ancora dirti niente sul gioco in sé, perciò eviteremo di sbilanciarci limitandoci a riportarti una notizia relativa al gameplay capace di far sorridere i più macabri degli utenti!

Se sei curioso di sapere che cosa potrai fare con gli arti dei tuoi avversari, rimani con noi e di certo non ne resterai deluso!

Elden Ring

Elden Ring: i giocatori potranno collezionare lingue e dita mozzate!

Elden Ring è ormai un titolo dalle mille aspettative, gli sviluppatori non si sono fatti problemi a elogiare il proprio gioco prima ancora del rilascio e di conseguenza l’utenza è più che sicura di avere davanti a sé un capolavoro!

Oggi vogliamo riportarti una notizia che trae origine dal database dell’ESRB, cioè l’ente di classificazione statunitense, nonché meta obbligatoria per un titolo prima ancora di essere commercializzato!

Elden Ring

Finalmente abbiamo potuto mettere mano alla descrizione redatta dall’ente inerente a Elden Ring e senza ulteriore indugio ecco a te uno spezzone: “Sono presenti oggetti da collezione che includono dita e lingue mozzate”.

Non ci sono dubbi che per qualche strano motivo potremo avere tra le nostre mani arti dei nemici. Non mancheranno poi scene di nudità, amputazioni e arti appesi da qualche parte.

Insomma, il 25 febbraio si avvicina e i player si rendono conto ogni giorno di più di trovarsi davanti a un titolo anche piuttosto maturo e intenso. Noi ovviamente non vediamo l’ora di metterci sopra le mani e di recensirlo per te!

Elden ring

Per il momento non ci rimane che darti appuntamento al prossimo articolo, rinnovandoti il nostro costante impegno nel garantirti le migliori notizie disponibili in rete e non solo!

Fonte

Tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Fabio Sessa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI