eFootball 2022

eFootball: dettagli e primo trailer gameplay dalla Gamescom 2021

Konami ci dice tutto sul suo nuovo rivoluzionario gioco di calcio

La Gamescom 2021 di Colonia è stata l’occasione per Konami di darci qualche informazione su eFootball, il nuovo gioco di calcio che abbraccerà un rivoluzionario modello free-to-play a partire dal prossimo autunno. Il tutto è stato accompagnato da un lungo trailer gameplay che ci permette di approfondire quelle che saranno le caratteristiche principali del gameplay. Il filmato puoi ammirarlo di seguito: subito dopo, invece, andiamo a vedere insieme quali sono i pilastri principali del sistema di gioco dell’ormai ex Pro Evolution Soccer.

eFootball, un gameplay totalmente rinnovato

Seitaro Kimura, producer del gioco, ha dichiarato: “Con così tanti cambiamenti quest’anno, crediamo sia fondamentale che i giocatori comprendano come prima cosa le sensazioni che è in grado di trasmettere in campo il nostro gioco calcistico – altamente realistico e fondato su una reale passione per questo sport. Decenni di esperienza nello sviluppo dei titoli PES e Winning Eleven sono stati riversati in eFootball con l’obiettivo di raggiungere gli appasionati di calcio di tutto il mondo. Questo è l’inizio di un viaggio unico e abbiamo grandi progetti per il futuro“.

eFootball PES 2022

Non a caso, la prima caratteristica evidenziata per eFootball è il controllo della palla: grazie al nuovo sistema, i giocatori potranno controllare la forza del tocco sulla sfera e determinare la velocità del dribbling. Inevitabilmente, su PlayStation 5 lo sviluppatore punta a sfruttare il feedback aptico e i grilletti adattivi del DualSense per far percepire all’utente ogni singolo movimento del giocatore. Una feature che verrà comunque aggiunta in un aggiornamento post lancio.

Si è lavorato molto sugli scontri fisici. La combinazione dei comandi di movimento tra dribbling e finte creerà degli scontri definiti “emozionanti” dal team di sviluppo, sia per l’attaccante che per il difensore. eFootball è stato in tal senso studiato per ricreare fedelmente le dinamiche che possono intercorrere durante uno scontro fisico, con un comando di carica per la difesa e la possibilità di sfruttare il corpo a corpo per i giocatori che attaccano.

eFootball PES 2022

Un’altra delle caratteristiche che saranno aggiunte con un aggiornamento dopo il lancio riguarda il tiro di precisione. Questa opzione, caratterizzata da nuove animazioni, punta a rendere il gioco più tecnico ed eccitante, dando ai giocatori la possibilità di eseguire calci speciali come cross di precisione, passaggi rapidi filtranti e tiri particolarmente insidiosi. Queste azioni richiederanno più tempo per essere eseguite, gli utenti dovranno quindi essere particolarmente abili nel sfruttarle.

Continuando, il team di sviluppo di eFootball si è concentrato anche sull‘importanza degli scontri 1v1, creando un apposito set di regole win/lose. Detta in maniera spicciola, grazie alla tecnologia Motion Matching sviluppata appositamente per questa produzione, il gioco sarà in grado di valutare in tempo reale la palla, la velocità di movimento, la direzione del corpo e altri dettagli per determinare l’esito dello scontro, incluse le decisioni arbitrali che sono state riviste in segno del realismo.

eFootball PES 2022

A ciò è stata abbinata una nuova telecamera, denominata “Duel”, che effettuerà uno zoom sul calciatore quando sarà impegnato in uno scontro 1v1. Questo dovrebbe permettere al giocatore di godersi al meglio la situazione, con la telecamera che tornerà ad espandersi quando si sarà liberato del difensore o avrà eventualmente perso la palla.

Infine, è stata rinnovata l’intelligenza artificiale dei calciatori non in possesso per dare vita a tattiche di squadra più coinvolgenti e realistiche garantendo, in combinazione con i nuovi controlli di attacco e difesa, molta più libertà di gioco.

eFootball PES 2022

Maggiori informazioni sulle modalità di gioco, le licenze, dispositivi mobile, data di uscita e altro ancora saranno annunciate invece a settembre. eFootball sarà disponibile in tutto il mondo in formato free-to-play dal prossimo autunno per PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S. Successivamente è previsto il lancio per iOS e Android.

Fonte

Che te ne pare di queste prime informazioni sul gioco Konami? Fammelo sapere con un commento!

Giovanni Ferlazzo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI