Echo: sei tu il tuo peggior nemico

Cosa succederebbe se i nemici si adattassero alla tua tecnica di gioco? Potete rispondere a questa domanda con ECHO, un’avventura sci-fi in terza persona. L’A.I. di ECHO analizza il comportamento del giocatore e lo utilizza per creare i nemici da affrontare.

“Dopo aver trascorso un secolo in stasi, En arriva a destinazione: un palazzo avvolto nella leggenda, ciò che rimane di una civiltà scomparsa da eoni, ancora in attesa dei suoi primi visitatori umani. Laggiù, grazie a tecnologie dimenticate, En spera di portare indietro una vita che mai avrebbe dovuto essere perduta. Ma nulla potrebbe prepararla a quello che dovrà affrontare nelle antiche sale del palazzo”.


Come avrete capito il giocatore vestirà i panni di En, trovandosi ad affrontare numerosi nemici, con qualcosa di familiare. Molto familiare. Avranno tutti il vostro volto.

Il palazzo infatti crea echi di te stesso, costringendoti ad affrontare le stesse tattiche che sei solito usare.

Il modo in cui giocherai modella il gioco stesso

Ogni azione ha una conseguenza, mentre cerchi di ritrovare le tecnologie dimenticate che ti servono, scoprirai che il palazzo ha una volontà propria, e lo dimostrerà creando copie esatte di te, nell’aspetto e nel comportamento. Il modo in cui giochi, quindi, modellerà il gioco stesso. Se scappi, presto gli Echi correranno più veloci; se ti nascondi, agiranno furtivamente. E se spari, impareranno a sparare.

Ma hai un vantaggio: il palazzo ogni tanto si deve “riavviare”, causando un blackout. Questi cicli di blackout servono agli Echi per aggiornarsi con i tuoi ultimi comportamenti, imparando dalle tue azioni. Ma in questi momenti il palazzo diventa cieco, lasciandoti la libertà di agire senza conseguenze. E’ questo il momento di fare tutto quello che non vuoi che gli Echi apprendano.

Il cuore di ECHO è la storia, la totale esperienza narrativa focalizzata su En e sul suo viaggio. Chi è questa ragazza misteriosa e perché è qui? Chi è l’uomo che vuole riportare in vita e in quali circostanze è morto? Lentamente tutto si scopre nella discesa verso l’oscurità.

ECHO è uscito il 19 settembre su piattaforma Steam, ed ha già un punteggio di 80 su Metacritic con giudizi particolarmente positivi. Se avete ancora bisogno di essere convinti, vi lascio con il trailer di lancio del gioco.

Di la tua!

0 0

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.