Bloodborne PlayStation 5

Ecco come apparirebbe Bloodborne se fosse una serie di Cartoon Network

Uno youtber ci offre una divertente nuova prospettiva sul famoso titolo uscito in esclusiva per PlayStation 4

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Bloodborne, amatissimo titolo sviluppato in esclusiva per Sony PlayStation da From Software in collaborazione con Japan Studio, è in pochi anni divenuto un vero e proprio cult, riuscendo a fidelizzare enormi numeri di persone che, a distanza di diversi anni dalla sua uscita, si interessano ancora al suo mondo cupo, gotico e tremendamente affascinante.

Così, l’euforia dei fan non sembra minimamente placarsi e, dopo i rumor su un possibile sequel e remaster, un utente YouTube ci fornisce un ulteriore elemento per immergerci ancora una volta nello scenario lovecraftiano messo in piede dal genio di Miyazaki e dal suo team, ricchissimo di sviluppatori di talento.

Bloodborne Mergo

L’artista Anthony Berardo sul suo canale YouTube, ha re-immaginato il capolavoro souls-like in chiave cartoonesca, pensando a come potrebbe apparire il titolo di From Software se fosse un cartone animato di Cartoon Network. Ciò che ne risulta è uno stupendo video che riprende in tutto per tutto lo stile grafico dell’emittente televisivo e al contempo ne conserva l’identità cupa e particolare, riuscendo nell’intento di generare un’originalissima e splendida unione di correnti stilistiche.

Ecco come appare Bloodborne in stile Cartoon Network

Osserviamo perciò i colori spenti fondersi adeguatamente con le line dritte tipiche di Cartoon Network, così come le animazioni semplificate e l’originale scelta stilistica. Yharnam ritorna ad incantare ed incutere timore e paura, stavolta in una veste grafica decisamente inaspettata ed atipica. Anche i vari boss presenti nel gioco sono stati riadattati per questa piacevole presentazione, così come gli NPC  e i diversi personaggi, nonché il cacciatore protagonista dell’avventura.

Dopotutto non è la prima volta che il titolo riesce a generare slanci creativi negli utenti o operazioni commerciali che vogliono lucrare sulla voglia, mai estinta, di immergersi ancora in questo oscuro contesto. Una notizia simile a questa fu quella relativa allo sviluppo di un demake del gioco con la grafica tipica dei videogame dell’epoca PlayStation 1.

bloodborne

Sembra quindi che Sony possa contare ancora su un bacino di utenza piuttosto ampio che rimane ancora sull’attenti per ogni nuova notizia o rumor. Che sia questo il periodo migliore per annunciare un possibile sequel o una remaster? Tutti gli indizi si muovono in questa direzione ed i fan sono più che pronti per questa eventualità.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu sei incuriosito da questa insolita versione del gioco? Faccelo sapere con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro