E3 2019: tante novità in merito a Battlefield V

La presentazione di Battlefield V, a cura di Julia Hardy e Adam Freeman col coinvolgimento di Lars Gustavsson, ha mostrato tante novità. Scopriamole assieme

battlefield v e3 2019 ea live
1+

L’E3 2019 è alle porte. La conferenza EA LIVE di stasera dedicata a Battlefield V, presentata da Julia Hardy e Adam Freeman, ha portato varie novità sul tavolo. Le prime cose presentate sono state nuove mappe multiplayer. La prima si ambienta in un villaggio montano inglese e terrà fuori i mezzi d’assalto aerei, aumentando il valore tattico dei combattimenti a terra. Verrà inclusa nel capitolo 4 a luglio.

Il deserto africano sarà lo sfondo della successiva mappa, in cui bisognerà combattere senza sosta per conquistare basi. Soldati a terra, caccia d’assalto, carri armati… questa ambientazione sandbox classica della serie avrà 6 bandiere durante la modalità Conquest e sarà disponibile al day one, il 27 giugno.

Al termine del capitolo 4 potrai lottare in una cittadina sul mare. Su di essa purtroppo ci sono stati pochi dettagli. Lars Gustavsson, “Mr. Battlefield”, ha dichiarato che l’idea dietro di essa, così come altre mappe piccole, è quella di un “combattimento intimo” per riferirsi alle lotte a corto raggio: questo, ha asserito, porterà il giocatore a conoscere ogni singolo centimetro della mappa per dominare i suoi avversari.

Operation Underground, l’ultima mappa, si è mostrata come ambientata all’interno di una metropolitana. Avrà molte strade in cui chiudere a tenaglia i propri avversari. Arriverà ad ottobre.

Per terminare, è stato mostrato un video relativo al capitolo 5. In esso, vivrai una realistica esperienza di guerra tra America e Giappone nella battaglia di Iwo Jima. L’idea del team era quella di catturare l’esperienza di un’invasione, dando al giocatore un senso di aggressiva conquista.

Gustavsson ha anche aggiunto che arrivare al rango massimo sarà più arduo, spostando il rango finale da 50 a 500. Aumentare il rango farà ottenere nuove dog tags ed emblemi. Ha aggiunto inoltre che il pacchetto base di Battlefield V sarà gratis per tutti e lo si potrà cominciare a provare tramite Origin Access da subito.

Cosa ne pensi delle novità mostrate durante la conferenza? Diccelo in un commento!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa ne pensi delle novità mostrate durante la conferenza? Diccelo in un commento!

1+