Dog Duty – Recensione

Se cercate un gioco divertente per trascorrere qualche ora buca della vostra impegnativa giornata, Dog Duty è il videogioco che fa per voi

Dog Duty
0

Se cercate un gioco divertente per passare qualche ora buca della vostra impegnativa giornata allora Dog Duty è il videogioco che fa per voi!

Se cercate un gioco divertente per passare qualche ora buca della vostra impegnativa giornata allora Dog Duty è il videogioco che fa per voi!

Uno dei generi videoludici che negli ultimi anni ho iniziato ad apprezzare davvero molto è il genere a 8 e a 16 bit, che siano a scorrimento laterale, con visuale dall’alto, o in 3D devo dire che ultimamente hanno saputo trasmettermi più di quanto potessi pensare. In un’era in cui la grafica la fa da padrone nei videogiochi, l’editore SOEDESCO Publishing ha deciso di rilasciare in fase di accesso anticipato Dog Duty, un gioco sviluppato interamente da Zanardi and Liza. Dog Duty è un titolo action sparatutto con grafica 16 bit davvero avvincente in cui il nostro scopo sarà quello di controllare una squadra di disadattati contro il terrificante BigWig Octopus Commander e il suo esercito. Il gioco in questione è un titolo tattico in tempo reale che saprà regalarci momenti divertenti uniti al caos più totale dato dagli infiniti scontri a fuoco presenti.

Gameplay e Comandi

I Comandi di gioco a primo impatto non sono molto facili da intuire, il gioco inizia in maniera, a mio avviso, un po’ troppo diretta senza nessuna spiegazione valida di ciò che si sta facendo, nè di ciò che dovremo fare. I tasti di gioco non vengono mostrati ad inizio partita, ma con un po’ di ingegno e spirito di iniziativa si inizierà a capire in maniera autodidatta quali pulsati svolgono una determinata azione, oppure in maniera molto più semplice è possibile accedere al menù dove è onnipresente la lista dei comandi di gioco che risultano essere attivi. Come in Starcraft (noto gioco di strategia in tempo reale di Blizzard) anche in Dog Duty è possibile selezionare in maniera singola o in gruppo la propria squadra per impartirgli degli ordini ben precisi, che siano di attacco, di difesa o di attesa, essi verranno effettuati in maniera istantanea dai vari personaggi.

La squadra che avremo l’opportunità di comandare sarà costantemente composta solo da 3 persone, ognuno con armi e tipo di attacchi differenti. Il gameplay di gioco risulta essere davvero frenetico e divertente, avremo infatti la possibilità di far saltare in aria tutto ciò che si muove e respira. Oltre a doverci muovere a piedi avremo la possibilità in alcuni livelli di poter guidare un furgone, o addirittura usarlo come taxi standoci di sopra e sparando a tutti i nemici che tenteranno di inseguirci.

Dog Duty

Le armi presenti all’interno del gioco non sono proprio numerose, le principali, quelle che verranno utilizzate all’interno della propria squadra sono: mitragliatrici, fucili a pompa e un lancia missili. Inoltre andando avanti coi livelli e cercando i vari rifornimenti, potremo sbloccare degli equipaggiamenti extra come granate e molotov e perfino un rampino, che ci permetterà di abbordare e salire su superfici innalzate rispetto alla nostra posizione, inoltre sarà possibile ritrovare dei giubbotti antiproiettile che aumenteranno per un determinato tempo l’armatura dei nostri commilitoni.

Dog Duty

Comparto Grafico e Sonoro

La grafica di gioco è in 16 bit, i colori sono ben accessi e ricchi di varie sfaccettature, le macchine ad eliminazione di massa sono ben definite. Una nota di demerito però è data dalla scarsa diversità degli ambienti di gioco e dalla troppo poca vegetazione presente all’interno di Dog Duty, i cactus infatti sono gli unici elementi vegetali all’interno di questo videogioco, sono presenti in tutti i luoghi, risultando essere quindi ripetitivi oltre misura. Il comparto sonoro, seppur non dei migliori, è all’altezza delle aspettative; non eccelle, anzi molte volte cambia in maniera brusca e del tutto senza motivo, ma rimane comunque calzante al tipo di azione che stiamo per effettuare.

Nel complesso se mi chiedessero di suggerire a qualche amico Dog Duty, risponderei con molta franchezza che è un titolo da provare, non è uno di quei giochi da avere a tutti i costi nella propria libreria di Steam, ma è comunque un’opera videoludica a tutti gli effetti, con pregi e difetti che rendono questo gioco un’opera unica.

Grafica

Azioni immediate

Possibilità di approcciarsi con svariate strategie

Poca vegetazione

I Cactus ovunque

Colonna sonora non proprio sul pezzo

All’interno di Dog Duty avremo la possibilità di sbloccare 16 trofei.

Grafica
Sonoro
Longevità
Impatto

Voto

Il voto è un 5.5, un voto giusto per questo titolo che può offrire tanto ma che purtroppo presenta molti aspetti negativi; è un titolo da avere nella propria libreria solo per trascorrere qualche ora di tempo libera, ma senza troppe pretese.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Il voto è un 5.5, un voto giusto per questo titolo che può offrire tanto ma che purtroppo presenta molti aspetti negativi; è un titolo da avere nella propria libreria solo per trascorrere qualche ora di tempo libera, ma senza troppe pretese.

Voto

0