Disc Room

Disc Room: recensione di un arcade molto difficile

Preparati a morire tantissime volte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Disc Room è un arcade sviluppato da un team di 4 persone e pubblicato da Devolver Digital, disponibile su Steam e Nintendo Switch dal 22 ottobre. Ecco qui il trailer nel caso te lo fossi perso.

Modalità di gioco

Il gioco è costituito da delle stanze al cui interno sono presenti delle lame rotanti dalle quali dovremo stare lontani. In ogni stanza ci sono degli obiettivi da superare che ci permetteranno, una volta completati, di sbloccare delle porte e passare alla stanza successiva. Gli obiettivi sono sempre più difficili man mano che si avanza nel gioco: si parte per esempio con l’obiettivo di essere ucciso un certo di numero di volte dalle lame, passando poi al dover sopravvivere nella stanza per zero secondi (sì, hai letto bene).

Disc Room

Abilità speciali

All’interno di ogni stanza ti potrai muovere premendo le frecce direzionali e il tasto X per utilizzare l’abilità dello scienziato. In Disc Room ci sono infatti diverse abilità che potrai utilizzare durante il gioco. Partendo dal “dash“, che ti permette di passare sopra i dischi senza essere tranciato, proseguendo nel gioco sbloccherai altre abilità che ti potranno aiutare a rimanere in vita un po’ più a lungo.

Alcune di queste sono ad esempio l’abilità “clone“, che ti permetterà di clonare te stesso o l’abilità “slow” che ti farà rallentare il tempo per qualche secondo. Per superare ogni stanza potrai utilizzare l’abilità che preferisci, ma non potrai cambiarla mentre stai giocando.

Disc Room

Le stanze

In Disc Room ci sono  in totale 52 stanze, raggruppate in diverse tipologie: i primi livelli hanno in comune due lame rotanti che si muoveranno lungo il perimetro della stanza, rendendo ancora più difficile scappare da quelle che si trovano al centro. Ci sono ad esempio le stanze del tempo, caratterizzate dalla presenza di una bolla al centro della stanza e alcune ancora più difficili in cui, oltre a evitare le lame, dovrai stare attento a non essere divorato dai Tremors.

Disc Room

Le lame

In ogni stanza di Disc Room troverai diverse lame. La difficoltà del gioco sta nel fatto che queste si muovono sempre in maniera casuale e allo stesso tempo intelligente: molto spesso ti ritroverai circondato e non potrai evitarle facilmente. Troverai alcune lame molto piccole e veloci, i mini disc, ed altre invece più grosse.

Alcune si muovono lentamente per poi fermarsi ed effettuare uno scatto rapido verso di te (i dasher), mentre gli slower hanno attorno un alone verde che ti farà rallentare qualora dovessi passarci sopra. Inoltre, col passare del tempo nella stanza, spunteranno dal nulla sempre più lame fino a quando praticamente non verrai falciato.

Disc Room

I boss

Per passare da una tipologia di livello all’altra in Disc Room dovrai prima o poi sfidare anche dei boss, che nel gioco sono chiamati gatekeeper, i guardiani del cancello. Li riconoscerai subito perchè all’interno della stanza troverai delle sfere dorate che dovrai raccogliere per sconfiggere il boss o perchè sono più grossi e gli obiettivi da superare in quella stanza sono diversi rispetto a quelle normali. Una volta sconfitti tutti i boss per quel livello potrai finalmente passare alla tipologia di stanza successiva.

Disc Room

Grafica e colonna sonora

In Disc Room la grafica, come avrai avuto modo di vedere, è estremamente minimale, agli stessi livelli di Among Us. Tuttavia, considerando la natura arcade del titolo, è giustificato e non dispiace. La colonna sonora, invece, è caratterizzata da musichette elettroniche anonime che variano di stanza in stanza.

Conclusioni

Nonostante la meccanica di Disc Room sia molto semplice, saprà comunque regalarti qualche ora di svago e di sfida. C’ è però una nota dolente: il prezzo è un po’ elevato, considerando che Among Us, molto simile per la grafica e più complesso per quanto riguarda le varie features, come il multiplayer (non presente in Disc Room), costa solo poco più di 3 €. Il gioco base costa infatti 14,99 € e, la “colonna sonora” altri 5,69€.

Pur nella sua semplicità il gioco è in grado di invogliarti a continuare superando le varie sfide e cercando di stabilire anche un nuovo record di sopravvivenza all’interno di ogni stanza.

Potrebbe interessarti

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scheda confidenziale su Disc Room

La trama del gioco è in realtà molto semplice e solamente di contorno. E’ l’anno 2089 e un disco gigante è apparso nell’orbita di Giove. Vestirai i panni di uno scienziato dalla tuta gialla che deciderà di esplorare questo disco in cui ci sono diverse stanze piene di lame assassine. Dovrai riuscire a rimanere vivo e scoprire il mistero che si cela dietro a questa strana apparizione.

Cosa mi piace

  • molto stimolante

Cosa non mi piace

  • prezzo eccessivo

60

Grafica

70

Impatto

65

Longevità

60

Sonoro

Ci sono in tutto 35 trofei da sbloccare avanzando nel gioco e completando una serie di obiettivi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0