Dicembre porta con sé tre nuove entrate nel catalogo di PlayStation Now

Nuovo mese, nuovi giochi! Già da oggi l’offerta del PS Now si arricchisce di tre ulteriori titoli, scopriamo insieme quali

PlayStation Now: ecco i giochi in aggiunta per il mese di agosto
1+

Gli abbonati al servizio di PlayStation Now potranno accaparrarsi tre nuovi titoli da pochissimo inseriti all’interno dell’elenco che conta già oltre 700 esponenti di ogni tipo. Già da ora disponibili per esser giocati in streaming o scaricati sulla propria console, ad arricchire ulteriormente la nostra potenziale libreria di giochi che recentemente ha dato il benvenuto a titoli tra cui Hollow Knight e Persona 5, arrivano quindi anche Wolfenstein: The Old Blood, PlayerUnknown’s Battlegrounds (quest’ultimo disponibile solamente fino al 3 marzo 2020) e F1 2019.

Wolfenstein: The Old Blood è un DLC stand alone del capitolo The New Order che funge da vero e proprio prologo all’avventura di quel titolo. Un’esperienza di sparatutto in prima persona dai ritmi decisamente serrati che ci vedrà immersi in una fossa di leoni nella quale dovremo farci strada a forza di proiettili. Il gioco è capace di prendere il meglio del gameplay frenetico che caratterizza la serie e risultando quindi immancabile per chiunque avesse amato o volesse approcciarsi al capitolo uscito l’anno precedente.

PlayerUnknown’s Battlegrounds non ha certo bisogno di presentazioni, parliamo dopotutto del probabilmente unico battle royale considerabile diretto contendente dell’ormai colossale Fortnite. Grazie a differenze piuttosto sostanziali e a un approccio più realistico rispetto alla creazione di Epic Games, PUBG si è saputo riconfermare nel tempo come un ottimo partito per chiunque apprezzi la formula ormai rodata delle battaglie reali, che vedono competere tra loro un centinaio di giocatori all’interno di una mappa comune.

F1 2019 è l’ultimo videogioco di Codemasters dedicato alla famosa categoria di gare su strada che, seppur non pensato per i puristi della simulazione, riesce comunque a coinvolgere e divertire sotto diversi aspetti. Grazie all’inserimento della Formula Due e di alcune aggiunte quali un migliorato sistema d’illuminazione e una più strutturata modalità campagna poi, F1 non fatica a distinguersi quanto basta dai suoi predecessori, risultando tutto sommato essere quindi un ottimo titolo per qualunque appassionato del genere.

Prima di lasciarti ti ricordo che per chiunque non abbia ancora sottoscritto l’abbonamento a PlayStation Now, è prevista la possibilità di testare gratuitamente il servizio per una settimana e che titoli come God of War, Grand Theft Auto V, Uncharted 4: Fine di un ladro e Infamous: Second Son, saranno disponibili solamente fino al 2 gennaio 2020.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Hai già provato il servizio di PlayStation Now? Cosa ne pensi e, nel caso lo sfruttassi tuttora, sei felice dell’arrivo di questi giochi? Facci sapere la tua scrivendo un commento qui, sotto all’articolo!

1+
small_c_popup.png

Seguici sulla nostra pagina INSTAGRAM

Ogni giorno MEME, sondaggi, news e stories sul mondo videoludico!