destiny 2 stagione dei rinati

Destiny 2: la terza settimana della stagione dei Rinati!

Ecco il resoconto di tutte le novità post-reset relative alla nuova settimana sul noto sparatutto in prima persona di mamma Bungie!

Bentornato guardiano! Eccoci nella terza settimana della Stagione dei Rinati di Destiny 2, la quale si è snodata in alcune piccole rivelazioni e in leggere modifiche alle proprie attività.

Vediamo insieme, quindi, cosa dovrai affrontate questa volta per proseguire nella guerra in atto!

Destiny 2: Sfide Settimanali

  • Operazione Elbrus: settimana 3 (completare la terza missione di Operazione Elbrus e decifrare 3 forzieri runici);
  • Sfida del Discepolo (completare una missione settimanale de la Regina dei Sussurri in modalità eroica o difficile);
  • Forgiatura armi II (estrarre un elemento risonante da un’arma risonante con la Vista Profonda);
  • Giuramento Infranto (completare tutti gli scontri dell’incursione “Promessa del Discepolo” nel tronomondo di Savathun);
  • Pattuglia Z.M.E. (ottenere progressi completando taglie, pattuglie, eventi pubblici e settori perduti nella Z.M.E.);
  • Mediatore di Potere (raggiungere il livello di Potere 1550 ottenendo ricompense potenti ed engrammi eccelsi);
  • Calibrazione a lunga distanza (calibrare le armi da lunga distanza, ovvero fucili a impulsi, archi e fucili laser, nella Z.M.E., ottenendo progressi bonus nei settori perduti);
  • Entourage primordiale (sconfiggere corrotti in Azzardo ottenendo progressi bonus sconfiggendo i nemici più ostici);
  • Terra bruciata (sconfiggere guardiani in Squadra al rogo, ottenendo progressi bonus con esplosioni caricate a mezz’aria o al suolo);
  • Campione definitivo (sconfiggere i campioni in un assalto Cala la Notte a modalità eroe o superiore, ottenendo progressi bonus a livelli di difficoltà maggiori).

Operazione Elbrus

Ancora una volta Saladin ti chiamerà a raccolta presso l’H.E.L.M. di Destiny 2 per discutere delle recenti novità emerse dalla guerra tra Cabal/Avanguardia ed esercito di Savathun.

Oltre a consegnarti la nave Percussione Centrale, pegno di riconoscenza per aver completato l’esorcismo di Savathun ed aver liberato Osiride, Saladin ti guiderà nelle prossime fasi della quest Operazione Elbrus.

Disgustato dalla crudeltà dell’Alveare, simile a quella dei vecchi Signori del Ferro, il titano ti parlerà di lui, ultimo ad aver ucciso uno Spettro, e ora assillato da quel destino. Ti esorterà a strappare i piani dalla mente dei sottoposti di Savathun, dopodiché di consegnerà il seguito dell’impresa.

Destiny 2: la terza settimana della stagione dei Rinati! 1

Il primo step consisterà nel completare un Campo di battaglia PsiOp e, parallelamente, di uccidere un Accumulaluce al suo interno (ed inoltre otterrai progressi maggiori distruggendo i segnalatori lucenti).

Destiny 2: la terza settimana della stagione dei Rinati! 2

Per completare questa fase dovrai però lanciare l’attività dall’H.E.L.M. stesso.

Una volta fatto ciò, passerai al prossimo step: quello di raccogliere informazioni psicogeniche (500) completando le missioni ripetibili della campagna della Regina dei Sussurri. Ovviamente questo non è l’unico modo per ottenere le suddette informazioni: seppur in maniera più lenta potrai mettervi mano anche completando eventi pubblici, assalti, partite in Crogiolo, Azzardo ed altre attività.

Destiny 2: la terza settimana della stagione dei Rinati! 3

Ultimo step sarà quello di decifrare un forziere runico, che ancora una volta troverai nella playlist dei Campi di battaglia PsiOp: dovrai quindi completare l’attività e spendere le tue risorse per aprire la cassa, e così facendo potrai accedere al dialogo finale.

Destiny 2: la terza settimana della stagione dei Rinati! 4

Infatti, dopo aver fatto ciò dovrai recarti nuovamente all’H.E.L.M. Verrà allora approfondito il rapporto tra Zavala e Saladin: Zavala vorrebbe che il Corvo non soffrisse, Saladin si dimostrerà però cinico ed insensibile.

Il Corvo infatti emana dolore e soffre, cosa svelata da uno psionico di Caiatl; Zavala, nella sua bontà, chiederà a Saladin di essere clemente e di tendergli una mano come fece con lui, proteggendo ora questo guardiano preda dell’odio.

In seguito Saladin ti avviserà di aver parlato con lo psionico dell’attrezzatura e di essere entrato nello psicomondo di questo: ti dirà di aver visto lampi di grigio e rosso, interpretati come una sorta di visione.

Saladin, inoltre, ti parlerà di quanto sia rimasto colpito dal senso del dovere del sottoposto di Caiatl, riluttante a lavorare con una mente soggiogata.

Infine ti dirà che vorrebbe che il Corvo parlasse con lo psionioco, per provare a risolvere i propri dissidi interiori. E questo è quanto! Finisce così il resoconto di questa breve settimana della stagione dei Rinati di Destiny 2, per cui alla prossima guardiano!

Fonte

E tu, a che punto sei con la Stagione dei Rinati? Ti sta piacendo?

Chiara Cerri
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI