1
0

Destiny 2, Collasso in arrivo

Tranquillo, Destiny 2 non è malato. Stiamo parlando della nuovo attesissimo DLC in arrivo. Vediamo cosa Bungie e il Viaggiatore hanno preparato per la nostra estate

destiny 2 season 11 collapse reveal
1
0
LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Le notizie della settimana di iCrewPlay con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


Questo 2020 non è iniziato alla grande, diciamolo sinceramente; incendi, virus, lockdown, una grossa nave Cabal puntata contro la Terra… Insomma la vita di noi guardiani è abbastanza complicata.

Attualmente la community di Destiny 2 è impegnata a completare la quest collettiva per sbloccare Menzogna di Felwinter, il fucile a pompa stagionale ottenibile teamite la quest La Bugia ottenibile passando a fare un saluto su Marte ad Ana Bray.

Oramai manca meno di un mese al termine della Stagione dell’ Intramontabile e con lei la possibilità di ottenere loot unico dai Bunker della Mente Bellica e il sigillo dell’Onnipotente.

L’undicesima stagione di Destiny 2 inizierà a metà giugno, lasciandoci comunque il tempo per completare quante più cose possibile in previsione della nuova battaglia che ingaggeremo. Prima di pensare ai nuovi nemici in arrivo, vediamo di chiudere in bellezza questa stagione e ottenere il massimo prima che sia troppo tardi.

La Stagione dell’Intramontabile, cosa fare prima che scada il tempo

Ventinove giorni sono sufficienti per uscire da questa season a testa alta. Il sigillo Onnipotente non è così complicato da ottenere, vediamo che cosa ci serve e cosa non farci scappare dai forzieri di Rasputin.

Da quando la stagione è iniziata, la mente bellica ha chiesto il tuo aiuto in diverse zone della galassia per mettere a punto gli armamenti che fermeranno l’imminente (mica tanto) schianto della nave Cabal, l’Onnipotente. Sebbene sia in rotta di collisione da più di due mesi ormai, dobbiamo preoccuparci di come mettere in salvo l’umanità, il nostro pianeta natale e il nostro bottino.

I bunker del serafino sono stati sbloccati su tutte e tre le destinazioni, Zona Morta EuropeaIoLuna. Lo scopo dei bunker è, tirando le somme, la solita attività di farming dei token stagionali, le parti di mente bellica, con le quali sbloccare potenziamenti di varia natura nelle destinazioni sopra elencate. Possiamo contare infatti su diversi potenziamenti che faciliteranno diverse attività legate e non alla potentissima IA sovietica.

destiny 2 bunker rasputin stagione 10
Il bunker di Rasputin nella Z.M.E.

Ottenere questi token non è cosa complicata; completare le taglie settimanali, giornaliere e aggiuntive dei bunker ti garantirà una bella carriolata di token; come se non ti bastasse, alcuni potenziamenti dei bunker ti faranno ottenere token anche completando altre attività. Ad esempio sto notando che le partite in Crogiolo regalano tra i 20 e i 30 token, niente male insomma per una partitina!

Alcuni saranno dei bonus per ottenere materiale planetario, sconti sui power-up oppure lo sblocco di potenti aiuti tra cui il già noto giavellotto, e i nuovi telai della mente bellica, una versione ben più robusta dei telai a disposizione dell’Avanguardia. Una volta sbloccati tutti i potenziamenti, utilizzeremo i chipset della mente bellica ottenuti per aumentare il livello dei bunker, sbloccando taglie per armi, o perk per le armature.

Nelle scorse stagioni abbiamo già visto che le modifiche stagionali sono uniche, particolari e in alcuni casi delle vere perle. Il perk Amici Potenti ne è un esempio; questa modifica per armatura conferisce infatti un +20 alla mobilità se abbiamo un’altra modifica ad arco attiva sull’armatura.

Sfruttando le modifiche di questa stagione abbiamo la possibilità di creare le celle della mente bellica. Questi palloni arancione fosforescente vengono generati in diversi modi, e la loro detonazione può portare vantaggi enormi in attività PvE, dalla semplice esplosione a vampate elementali, finendo per conferire buff o recupero della salute. Il mio spassionato consiglio infatti è quello di non farsi sfuggire nessuna di queste modifiche, dato che non sembra saranno ottenibili nelle stagioni seguenti.

Il sigillo Onnipotente in pochi semplici passi

Ci siamo abituati ormai a vedere giocatori con i loro prestigiosi titoli girare per il mondo di Destiny. Indistruttibile (eccomi), DredgenNarratore, insomma ce ne sono per tutti i gusti. Questa stagione abbiamo la possibilità di accaparrarci il titolo di Onnipotente con relativa spilla (venduta separatamente sul Bungie store). Questo titolo non richiede troppa fatica ed è alla portata di tutti i giocatori. Ora vediamo finalmente come garantirci un altro distintivo.

destiny 2 trionfo onnipotente stagione 10
i trionfi per il distintivo Onnipotente

Il distintivo Onnipotente si compone di soli 7 trionfi, di cui solo uno è leggermente più difficoltoso degli altri, ma nulla di impossibile. Riassumiamo in step le azioni che ci faranno completare il trionfo:

  • Potenzia tutti i bunker: come spiegato, investire i token guadagnati nelle attività porterà a potenziare al massimo i bunker, per cui è solo questione di accumulare abbastanza token.
  • Bug risolti nelle destinazioni: questi 3 trionfi hanno il medesimo scopo, ossia completare i settori perduti leggendari. I settori perduti sono a rotazione giornaliera, il trionfo segnalerà quali sono già completati per cui dovrai solo preoccuparti di fare una visitina giornaliera per verificare se sono pronti ad essere completati.
  • Ripulisci i bunker: durante una sola giornata, ripulisci tutti e 3 i bunker, facile e veloce.
  • Settore perduto “perfetto”: una sfida interessante, si tratta di ripulire un settore perduto leggendario qualunque, ma senza chiedere l’aiuto al nostro caro spettro, insomma non morire!
ologramma rasputin navi piramide
Un ologramma di Rasputin in cui si vedono le navi piramidali convergere verso il Viaggiatore

L’unica sfida tutto sommato semplice, richiede un minimo di coordinazione e ovviamente, una squadra. Il già rimacinato evento pubblico del serafino va completato senza che nessun nemico interferisca con la carica delle torri, quindi dovrai essere ben accompagnato. Ti sarà sufficiente collaborare con 3 o 4 compagni di clan o amici; il requisito base essenziale è una lobby vuota, ovvero, raggiungendo nella zona dell’evento scelta, almeno un compagno non deve vedere giocatori, quindi gli altri torneranno in orbita e scenderanno di nuovo finché almeno 3 di voi non si siano incontrati nella stessa lobby.

Niente grigliate, calma, ora viene il bello; create post di ricerca, invitate gente, offrite caffè e ciambelle, insomma arrivate ad avere almeno 3 squadre da 3 giocatori piene, 4 squadre è l’ ideale per me.

destiny 2 stagione 10 evento torre del serafino
l’evento pubblico stagionale, la Torre del Serafino

Ora che hai formato la tua gang, ogni squadra occuperà una torre con due giocatori, il terzo compagno di squadra si dirigerà verso il punto di spawn dei nemici per bloccarli e in men che non si dica, il trionfo è bello e fatto. L’unica richiesta infatti è evitare che i nemici interferiscano con il caricamento della torre.

Nonostante le armi offerte dalla mente bellica non siano proprio straordinarie, ti consiglio comunque di conservarne qualcuna con caratteristiche  interessanti. Non per qualcosa, ma potrebbero tornarti utili in futuro in vista di cambiamenti di meta, nostalgia o altro. Nel peggiore dei casi smonti le armi e ottieni i materiali, altrimenti hai qualche articolo interessante in deposito.

Considerando il tempo rimasto, riscattare questo titolo dovrebbe essere questione di una o due settimane, in tempo per la nuova stagione.

Destiny 2: Stagione del Collasso

 Eccoci dunque al punto; la stagione dedicata a Rasputin volge ormai al termine, vediamo insieme cosa hanno architettato nei laboratori Bungie

La stagione è incentrata sull’arrivo (finalmente) delle tanto chiacchierate navi piramidali, avvistate per la prima volta dopo aver sconfitto il malefico Cabal capitano della Legione Rossa Ghaul.

Il ridestato Viaggiatore ha infatti attirato l’attenzione di queste navi spaziali proprio alla fine della prima stagione. Da allora la community si è spremuta le meningi per cercare di arrivare alla verità, parzialmente svelata da Bungie attraverso dei leak comparsi su 4chan e poi divulgati su reddit

Queste voci in parte confermate da un’ermetica Bungie, vedrebbero giungere nella nostra galassia l’Oscurità incarnata. I nostri nemici a quanto pare saranno proprio la nemesi di noi guardiani, investiti del potere della Luce. Uno scontro tra bene e male, yin e yang insomma si sta preparando per la nostra estate. 

destiny 2 stagione collapse vagliatore
la piramide nascosta sotto la luna potrebbe nascondere indizi sull’aspetto del Vagliatore e sul mistero del Crollo

Tante sembrano le novità che entreranno a far parte del mondo di Destiny 2, eccole dunque le notizie, snocciolate una per una.

Il nostro nuovo nemico sembra prendere il nome di Velo (Veil in inglese, per ora lo prenderei per buono, ma con le pinze) guidato da un misterioso figuro per ora tradotto in italiano come Vagliatore, che abbiamo già incontrato aiutando Eris Morn nella sua battaglia contro l’alveare sulla Luna.

Questa razza dalle sembianze spettrali sarebbe completamente nuova alla lore di Destiny 2. Il motivo per cui non abbiamo ancora mai affrontato questo nemico potrebbe essere legato al fatto che, sempre da fonti non ufficiali, ci troviamo di fronte ad un pezzo di trama inizialmente pensato per Destiny 3

destiny 2 stagione collasso finalità
Una foto che gira da parecchio tempo in rete, sembrerebbe presa dalle location della Finalità, location stagionale su Europa

Ora potremmo stare a pensare, discutere, fare congetture sul perché ci vengano presentati ora invece che in un futuro più lontano. Sarà dovuto al divorzio con Activision o altro, per ora non ci importa, concentriamoci invece sui cambiamenti che segneranno la prossima stagione.

Mi sembra doveroso aprire una piccolissima parentesi sulla parola Collasso. Con il nome di questa stagione si potrebbe creare confusione nella lore. Chi si è immerso nella lettura del Grimorio come me, ha sentito parlare già del Collasso e dell’ arrivo dell’Oscurità. In un passato antecedente ai guardiani, l’umanità ha visto giungere sulla Terra il Viaggiatore. Questa entità ha portato enormi conoscenze in ogni campo e il potere della Luce. Giungendo a noi aveva attirato l’Oscurità, una misteriosa razza venuta con l’intento di distruggerlo.

Il Viaggiatore una volta ferito si disattivò, o si diede per morto, generando i guardiani per proteggere la razza umana e il suo corpo in attesa di qualcosa. Con la minaccia della Legione Rossa, l’onda che ha generato ha richiamato l’Oscurità che sta tornando. Considerando che la prima volta che è arrivata ha preso a calci la razza umana e il Viaggiatore, l’aspettativa nei confronti di questa stagione è piuttosto alta.

destiny muro cosmodromo
Un’immagine nostalgica delle mura del Cosmodromo. I segni del crollo dell’umanità al termine dell’Età dell’Oro sono tangibili.

Iniziamo con le belle notizie, le destinazioni. Sebbene qualcuno si diverta a minacciarmi che il Velo arriverà per distruggere anche il mio pianeta preferito, Titano (non solo perché sono titano) non do molto peso a questo pettegolezzo, visto che non è mai successo che un pianeta esploda, almeno nella storia di Destiny

La nuova destinazione stagionale è Europa. La quarta luna di Giove sarà quindi la novità portata dalla nuova stagione; un pianeta ricoperto di ghiaccio che ospitava una colonia umana persa durante il Collasso. Su questo pianeta sarà possibile esplorare la Finalità, che sembrerebbe essere una specie di Città Sognante in cui speriamo di incontrare, anzi di scontrarci con i nostri acerrimi nemici.

destiny 2 europa stagione collasso
L’aspetto di Europa, satellite di Giove con le rovine umane in vista

Un cambiamento non da poco arriverà per le armi e le armature; con l’inizio della nuova stagione infatti verrà posto un limite, un vero e proprio level cap per alcuni equipaggiamenti, rendendoli così meno utilizzati nei frangenti in cui il livello di luce è fondamentale. 

Una novità che non piace proprio a tutti. Dopo tanto sudore per ottenere dei God Roll, molti di noi dovranno accantonare i loro pezzi preferiti. Il limite sarà scandito dalle stagioni; le armi e le armature della stagione dell’Onnipotente ad esempio, potranno essere aggiornati per un massimo di quattro stagioni (fino alla 14esima quindi), diventando poi obsoleti senza possibilità di ulteriore infusione, tra qualche stagione insomma, potremmo dire addio a Vetta, Asceta, Razioni Abbondanti e molte altre.

“Le nostre armi sono il modo principale in cui i giocatori interagiscono con il mondo e, stagione dopo stagione, vogliamo che i giocatori scoprano nuove armi che sembrano potenti, hanno nuovi vantaggi interessanti da esplorare e potenziano le costruzioni che i giocatori realizzano in modi nuovi e inaspettati”– Staff Bungie

Questa introduzione, come spiega Bungie, è un modo per garantire un ricambio di gear costante che darà più varietà al gioco, evitando così che alcune armi o armature monopolizzino l’attenzione della community. Le armi esotiche ovviamente non soffriranno di questo limite, mentre i drop dei raid godranno di una maggiore longevità sembrerebbe. 

frammento viaggiatore desriny 2 stagione collasso
La nuova stagione è incentrata sullo scontro tra luce e oscurità, che il Viaggiatore sia pronto a svelarci i suoi segreti?

Per i fan del PvE, sembrerebbe che la Finalità, la nuova destinazione stagionale sita all’interno della nave del Vagliatore sarà la location in cui potrebbe svolgersi un nuovo raid tutto da scoprire, aspettiamo ancora notizie su questa attività che per Destiny, rappresenta l’endgame per antonomasia insieme alle rientrate Prove di Osiride, anche se ormai potrebbero chiamarle Prove di Saint-14.

Appena avremo nuove notizie attendibili in redazione riguardo il nuovo contenuto scaricabile, ci faremo sentire con un nuovo succulento articolo, nel frattempo saluti, guardiano!

 

Ti potrebbe interessare...
crogiolo destiny 2
Destiny 2 e La menzogna di Felwinter
Questa stagione dell’Onnipotente ha lasciato l’amaro in bocca più o meno a tutti, come avevamo già affermato in un precedente articolo. Niente armi del pinnacolo,…
dESTINY 2, BUNGIE
Destiny 2, il grande cuore dei guardiani
   In questi mesi di lockdown praticamente mondiale, buona parte della popolazione è costretta nelle proprie abitazioni, aspettando che la situazione migliori. Una sfortuna per…
Destiny 2: cross play
Destiny 2 approderà in next-gen
Destiny 2 è attualmente in una fase di transizione: dopo l’abbandono di Activision nelle vesti di publisher, Bungie ha dovuto rivisitare il suo metodo di…

0

Commenti

1147

Miei

1
0
1
0

Registrati! La tua opinione conta!