destiny 2 stagione dei perduti

Destiny 2: tutti i dettagli dell’hotfix 3.4.0.2

Ecco un recap dei diversi punti presenti nell'ultimo aggiornamento rapido rilasciato da Bungie

Pubblicità

In questa recensione troverai un’analisi accurata e approfondita circa l’intero comparto di attività ed estetiche rilasciate su Destiny 2 con il pack dei 30 anni di Bungie

Destiny 2

Bungie ha rilasciato, nel corso del reset settimanale, un nuovo aggiornamento rapido per Destiny 2, sempre più al centro di una vasta azione di miglioramento. Di per sé l’hotfix ha toccato diversi campi del titolo, dalle attività al comparto generale, per cui vale la pena analizzare il contenuto del suo comunicato ufficiale punto per punto.

Destiny Bungie

Partiamo dal generale!

Il primo passo è sicuramente quello riguardante il gioco nella sua interezza. Dunque, ecco a te cosa è cambiato e cosa è stato risolto nel noto titolo made in Bungie.

Innanzitutto, la casa videoludica si è occupata di eliminare molteplici difetti (come quello che impediva ad cui alcuni effetti visivi del motore dell’astore di esser riprodotti, oppure quello per cui era impossibile riscattare l’emblema Flusso metallico nelle collezioni una volta scartato, o ancora quello per cui l’elemento che rappresentava la maglietta dei Momenti di Trionfo era impossibile da scartare).

Inoltre, altro nodo da sciogliere è stato quello inerente ad alcuni emblemi di Twitch: la casa videoludica ha infatti concesso a coloro che avevano completato in precedenza la taglia Regala abbonamento di Twitch e che non avevano ricevuto lo shader Ombra dell’Osservatore, di riscattare questo presso Amanda Holliday alla Torre (e stessa cosa per l’emblema Dreissigste, ottenuto completando le taglie Regala abbonamento di Twitch, che ora compare nelle collezioni dei giocatori che lo hanno sbloccato).

Altri problemi sono stati quelli inerenti alle caratteristiche delle armi leggendarie di Banshee-44 (che venivano riassegnate il mercoledì dopo il ripristino settimanale), allo shader Proliferazione maledetta (che ora compare correttamente nelle collezioni una volta acquisito), e alla lista dei giocatori (Destiny 2 poteva chiudersi nel caso in cui molti amici o compagni di clan cambiassero lo stato online in un breve periodo di tempo).

Crogiolo

Per quanto riguarda il Crogiolo, ecco cosa è cambiato con l’ultimo aggiornamento rapido:

  • Risolto un problema nelle playlist dello Stendardo di Ferro e di Controllo Impetuoso per cui, conquistando una zona in talune mappe, non si era ricompensati con energia della super e non veniva mostrato il testo “zona conquistata“;
  • Il nodo Indipendente dello Stendardo di Ferro ora mostra correttamente il tempo di rientro più lungo.

Sfide dell’Eternità

  • Abbassato il livello di Potere raccomandato a 1100;
  • Risolto un problema per cui i giocatori potevano essere lanciati automaticamente nelle Sfide dell’Eternità prima di aver acquisito un’arma pesante;
  • Ulteriori oggetti fisici sono stati eliminati tra i round per evitare crash durante sessioni lunghe delle Sfide;
  • Risolto un problema per cui il livello delle ricompense (platino, ecc.) veniva mostrato alla fine dell’attività a difficoltà normale.

Presagio

  • Risolto un problema che impediva ai giocatori di interagire con i datapad all’interno della missione esotica “Presagio“. Attualmente, muovendosi attraverso la Glicone, i giocatori devono accedere ai datapad e ai relativi compartimenti/forzieri seguendo l’ordine.

Morsa della Cupidigia, Settori Perduti ed Eventi pubblici

  • Corretta un’area in cui i giocatori potevano uscire dall’ambiente di gioco nella Tana Infossata;
  • Aggiunti oggetti per evitare che sia possibile completare uno scontro senza affrontarne le meccaniche;
  • Risolto un problema per cui alcuni campioni nel settore perduto Camera del Chiarore Stellare non venivano conteggiati nel totale al fine di determinare le ricompense, permettendo ai giocatori di arrivare al platino anche saltandoli;
  • Risolto un problema per cui le bandiere dell’adunata negli eventi pubblici non rigeneravano completamente l‘energia della super per le super con i tempi di recupero più lunghi.

Interfaccia

  • Aggiornati i colori predefiniti delle modalità daltonici deuteranopia, protanopia, tritanopia per rendere più facile distinguere le barre di salute dei combattenti;
  • Risolti due problemi per cui alcuni emblemi non venivano visualizzati correttamente o non mostravano l’immagine corretta.

Andiamo ora al Gameplay!

E’ bene, così come operato da Bungie stessa nel suo comunicato, suddividere questa sezione in molteplici altre.

Armature e armi

  • Risolto un problema per cui Mantello della Frana Glaciale si poteva attivare immediatamente dopo che un titano aveva perso Guardia glaciale;
  • Aggiunto bottino sicuro sotto forma di armi della Città Sognante per il completamento dell’evento del Pozzo Cieco;
  • Risolto un problema per cui nella descrizione del catalizzatore di Precursore mancava una riga se visualizzata dal menu dei catalizzatori esotici;
  • Risolto un problema per cui Precursore si trovava con 11 munizioni in PvP equipaggiando modifiche Riserva per armi da supporto (modifica ora riabilitata);
  • Risolto un problema per cui il decoro Ali Spiegavvelenate per Le Monarque presentava una freccia perennemente incoccata quando l’arma era riposta;
  • Risolto un problema per cui il decoro Bray M6 per Precursore faceva rimpicciolire il reticolo dell’arma guardando nel mirino.

Accessori

  • Risolto un problema per cui il tubo sinistro dell’astore Vespa Grigia non faceva fuoco.

Abilità

  • Risolto un problema per cui le super Scoccata dell’ombra e Silenzio e fragore non si trovavano nei gradi di recupero passivo corretti;
  • Risolto un problema per cui Tuffo frantumante consumava una carica del corpo a corpo se si distruggeva un cristallo di stasi con la detonazione dell’impatto a terra;
  • Risolto un problema per cui Attacco frontale si attivava quando il giocatore attaccava oggetti inanimati con un corpo a corpo caricato.

Taglie e imprese!

  • Risolto un problema per cui era possibile completare le taglie settimanali del Cavallo stellare con un unico personaggio;
  • Risolto un problema che poteva rendere impossibile ai giocatori l’ottenimento dell’impresa “Magnum Opus II” da Xur anche soddisfacendo i requisiti.
Pubblicità
Pubblicità

E tu, credi che queste modifiche effettuate da Bungie siano pertinenti?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro