destiny 2

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 giugno)

Ennesimo appuntamento di giugno con l'infallibile guida di quartiere per tutti i guardiani affamati di esotiche!

Pubblicità

L’equilibrio tra Luce e Oscurità è in bilico; il destino del genere umano vacilla con l’arrivo di un nuovo e implacabile nemico nell’universo. Addentrati su Europa, scopri i segreti sotto i ghiacci, salva il mondo.

Destiny 2

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Ennesimo appuntamento di questo giugno con Xur: ormai hai ben capito di chi si tratta, ovvero del famoso mercante di armi e armature esotiche di Destiny 2, nonché Emissario per conto dei Nove, personaggi la cui entità e il cui fine è ancora un mistero.

Questo Xur arriva in un momento molto delicato della storia della Stagione del Tecnosimbionte, che pare aver sganciato importantissime bombe di lore (quindi ti consiglio di recuperare le missioni Cancellazione al più presto se non le hai ancora completate!), e ancora una volta potrebbe essere l’asso nella manica per ottenere esotiche con cui costruire build diversificate e divertenti (e non dimentichiamoci delle Prove di Osiride, iniziate come sempre questo venerdì!).
Per cui bando alle ciance e vediamo location ed esotiche della settimana portate su Destiny 2 da Xur.

Xur: location

Questa volta tocca al Nessus ospitare il misterioso contrabbandiere, e per essere più precisi esso è ubicato nella Tomba dello Scrutatore. Per raggiungerlo basterà utilizzare il solito punto di spawn relativo all’area precedentemente menzionata per poi proseguire verso nord-est e arrivare al grande albero rosso dotato di grossi rami: Xur si troverà su uno di essi. Di seguito gli screenshot del punto specifico, in modo da essere più chiari.

mappa xur nessus
Posizione di Xur vista nella mappa del Nessus
Posizione Xur nessus
Panoramica della location di Xur

Destiny 2: esotiche della settimana

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 giugno) 1

Il ricco bottino portato da Xur questa volta è composto da:

  1. Coniglio di Giada
  2. Maniche Elettrotruccate (classe cacciatore)
  3. Sintocipiti (classe titano)
  4. Passi Trasversivi (classe stregone)

Coniglio di Giada

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 giugno) 2

Un ricognizione vecchia scuola, ripescato dal Re dei Corrotti e introdotto nel nuovissimo mondo di Destiny 2. Esso è in grado di aumentare i danni inflitti dal successivo colpo di precisione e di far tornare i colpi nel caricatore ogni qual volta si infliggono colpi al corpo in serie (perk Sorte D’ogni Stolto). Di notevole impatto e stabilità, è dotato di un caricatore da 10 proiettili ed è in grado di spararne 150 al minuto.

Quest’arma, che consiglio di utilizzare principalmente in PVP (in quanto è uno dei ricognizione più potenti del gioco), è sicuramente una di quelle perle da avere sempre a portata di mano, non solo per far strage di avversari in Crogiolo ma anche per risvegliare i vecchi ricordi legati al primo capitolo made in Bungie. Da prendere assolutamente.

Maniche Elettrotruccate

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 giugno) 3

Braccia per la classe del cacciatore, esse consentono di aumentare la velocità di estrazione e di ricarica delle armi da supporto nonché di aumentare i danni nel momento in cui si passa a quest’ultima quando si è gravemente feriti (perk Supporto a Molla). Dotato di statistiche discutibili per un totale di 61 (mobilità buona, ma le altre sono distribuite senza un effettivo criterio), è un pezzo particolare, che può però essere utilizzato in ottime build incentrate sulle armi da supporto. Però, visto il roll, ti consiglio di prenderlo solo se assente nella tua collezione di Destiny 2.

Sintocipiti

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 giugno) 4

Braccia da titano, questo pezzo consente di aumentare la gittata del corpo a corpo e, se si è circondati, di amplificarne il danno insieme a quello della super (perk Miglioramenti Biotici). Dotato di statistiche decisamente discutibili per un totale di 59 (forza buona soprattutto se connessa al perk tipico del pezzo, ma resilienza troppo bassa e mobilità alta senza un perché, per non parlare del resto…) è un pezzo iconico per il titano ma anche e soprattutto utilissimo per il PVP. Eppure, proprio per il roll non convincente, è da prendere solo se assente nella collezione (con l’invito a provare il brivido di usarlo nel Crogiolo!).

Passi Trasversivi

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 giugno) 5

Gambe di non poco conto per la classe dello stregone, questo pezzo consente di aumentare la velocità di scatto, nonché di ricaricare automaticamente l’arma equipaggiata dopo un breve periodo di tempo (perk Strano Rapportatore). Dotato di un roll neutro per un totale di 64 (e in questo caso abbiamo un buon recupero, ma aldilà di esso la distribuzione generale delle statistiche non è nulla di che) è un pezzo utile in ogni contesto (sia PVP che PVE) che ti consiglio però di acquistare solo se assente nella collezione proprio per via del roll.

Come sempre ricordo a tutti i guardiani presenti su Destiny 2 che Xur permette di acquistare un engramma che dropperà un’esotica assente dalla propria collezione (e in caso si posseggano tutte le esotiche in maniera totalmente casuale), e di iniziare la quest Xenologia per ottenere un messaggio esotico da spendere da Xur stesso, dal maestro Rahool o al Monumento alle Luci Perdute per l’acquisto di un’esotica.

E come da consueto ti auguro un buon weekend, guardiano!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Quale esotica della settimana ti è piaciuta di più? E perché?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro