destiny 2

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 febbraio)

Ultimo appuntamento prima della Regina dei Sussurri con l'infallibile guida di quartiere per tutti i guardiani affamati di esotiche!

Ben ritrovato guardiano con la guida di iCrewPlay in compagnia di Xur, mercante di armi e armature esotiche dell’universo di Destiny 2, pronto a darti qualche asso nella manica per affrontare tutte le tue sfide.

Questo Xur, però, è più essenziale del solito: si tratta infatti della sua ultima visita prima dell’arrivo della Regina dei Sussurri, il DLC avente come protagonista la dea degli inganni Savathun che arriverà proprio al reset di questo martedì.

I cambiamenti che esso porterà saranno molti e variegati, per cui è necessario farsi trovare preparati! Per cui, bando alle ciance e vediamo assieme location ed esotiche della settimana.

Xur: location

Così come avvenuto in precedenza, Xur si è stabilito nella Zona Morta Europea, precisamente nella Baia Tortuosa. Per raggiungerlo sarà necessario, dopo essere spawnati tramite il relativo indicatore presente nel punto in basso della mappa, dirigersi a nord superando il ponte situato prima dell’ingresso del Settore Perduto, e con una serie di salti arrivare nel punto in cui si trova lo Skiff Caduto precipitato, posto leggermente a sinistra. Di seguito gli screenshot del punto preciso.

Xur ZME
Posizione di Xur vista nella mappa della ZME
Posizione Xur ZME
Panoramica della posizione di Xur

Destiny 2: esotiche della settimana

Il ricco bottino portato da Xur questa volta è composto da:

  1. Demonio della trinità
  2. Pegno del Gravitone (classe cacciatore)
  3. Bastioni di Citan (classe titano)
  4. Verso dell’Astrocita (classe stregone)

Demonio della Trinità

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 febbraio) 1

Un eccellente arco dalle mille potenzialità: in grado di scoccare una freccia che successivamente va a dividersi in due, aumentando la tensione (il cui tempo massimo è 756) della corda è possibile diminuire la propagazione delle frecce (perk Elettrone Scisso). A questa abilità si somma poi quella denominata Parafulmine, che consente all’arma di generare fulmini concatenati dopo aver effettuato un’uccisione precisa. L’arma è decisamente interessante, principalmente per PVE (ottima da usare per la pulizia e per velocizzare i tempi dei Cala la Notte): da prendere e sfoggiare con tutti gli altri guardiani di Destiny 2 (anche in vista della nuova espansione!)

Pegno del Gravitone

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 febbraio) 2

Casco per la classe del cacciatore, che consente di aumentare la durata degli effetti dell’invisibilità e di ricaricare più velocemente il corpo a corpo proprio quando si è invisibili (perk Ombra Evanescente). Dotato di statistiche neutre per un totale di 60 (ottimi sia mobilità +17 che recupero +11, due elementi essenziali per un cacciatore, il resto da rivedere) ti consiglio vivamente di acquistarlo sia per via del roll non troppo penalizzato sia perché potrebbe rivelarsi un ottimo asso nella manica per cogliere alla sprovvista i tuoi nemici nel PVP di Destiny 2.

Bastioni di Citan

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 febbraio) 3

Pezzo per la classe del titano, che consente ai tuoi alleati e a te stesso di sparare attraverso la Barricata eccelsa, che però presenta durata e salute ridotta (perk Barricata d’Assalto). Dotato di statistiche neutre (per un totale di 57, con un’ottima resilienza ed un’ottima forza ma, come nel caso del Pegno, il resto è da rivedere) è un pezzo che sento di sconsigliarti per il PVE, ma che ti invito a portare in PVP in quanto potresti non solo aiutare notevolmente i tuoi alleati, ma massimizzare anche il danno e avere più chance di sopravvivere. Da prendere e aggiungere alla collezione di Destiny 2.

Verso dell’Astrocita

Destiny 2: guida alla location di Xur e alle esotiche della settimana (18-22 febbraio) 4

Casco questa volta per la classe dello stregone, che consente di utilizzare più volte Lampo e di aumentare la sua distanza, oltre che di tener pronta l’arma durante il suo utilizzo e di mantenere il radar attivo (perk Moto Salvifico). Dotato di statistiche pessime per un totale di 66 (forza decisamente troppo alta per uno stregone, innalzata a discapito di un recupero +3 ed intelletto +2), è un pezzo che sarebbe potuto essere molto utile principalmente in PVP in quanto non solo abbinato ad una sottoclasse, quella da vuoto, di grande impatto, ma anche per via della possibilità di disorientare i propri avversari. Peccato per il roll.

Leggendarie della settimana

As always, ecco a te l’elenco delle leggendarie portate da Xur con annessi perk:

  • Vantaggio Enigmatico (sistema di autofuoco e colpo rapido)
  • Revolver da Ufficiale del Settimo Serafino (monitor a impulsi e carica temporizzata)
  • Natura della Bestia (estrazione celere e libellula)
  • Portatore di Desideri (preparazione militare e bersaglio mobile)
  • Ombra Estesa (impugnatura a bruciapelo e triplo colpo)
  • Interferenza VI (granate termoplastiche, preparazione militare e fanfarone)
  • Stelle dell’Ombra (preparazione militare e bersaglio mobile)
  • Set della Fenice tipo 0

Fonte

Quale esotica ti è piaciuta di più? E perché?

Chiara Cerri
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI