Destiny 2 continua a non riscuotere successi

Destiny 2

Dati i recenti accadimenti su Destiny 2, potremmo anche non vedere un futuro Destiny 3

Fin dalla sua uscita, Destiny 2 non ha mai brillato di una luce particolare. Anche se il brand ha sempre avuto alti e bassi, in qualche modo riusciva sempre a riportare a sè i giocatori. Stavolta invece pare proprio che non sia così. I giocatori infatti non sono affatto incoraggiati da questo titolo, e cosa ancora più importante, non apprezzano come Bungie stia gestendo il tutto. Continue bugie da parte della software house e continui problemi stanno condannando il secondo capitolo di Destiny. Anche con i recenti aggiornamenti la situazione non è affatto cambiata.

Destiny 2Se pensate poi che anche gli Youtubers ormai stanno abbandonando il gioco, significa che le cose vanno davvero male. Il motivo di questo abbandono è che non c’è quasi più nulla di nuovo da scoprire, non c’è interesse per il gioco, e questo dovrebbe far preoccupare Bungie. Sembra inoltre che uno dei problemi che sta affliggendo il titolo sia il fatto che The Division ne stia risucchiando l’utenza. The Division infatti sembra in gran forma, tanto che ne è stato annunciato già un seguito. Destiny 2 invece potrebbe arrivare ad essere la fine del franchise, o addirittura essere messo in pausa per un periodo non precisato.

The Division adesso rappresenta un grande ostacolo per il nuovo Destiny, un ostacolo che forse non sarà in grado di affrontare e superare. Il motivo di queste difficoltà è semplice. Bungie non è mai stata trasparente con i suoi aggiornamenti o modifiche. Al contrario di Ubisoft, che ha migliorato il suo prodotto affidandosi al feedback dei suoi utenti. A questo punto sembra davvero che questo nuovo Destiny stia arrivando al capolinea…

Vi ricordiamo che Destiny 2 è disponibile dal 6 settembre 2017 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>