destiny 2 falco lunare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Destiny 2: aggiornamento 3.0.2 e Falco Lunare

Con il reset di martedì 19 gennaio Bungie pubblica l'aggiornamento 3.0.2 comprensivo del catalizzatore per Falco Lunare, la missione Araldo e diversi hotfix a problemi di varia natura nelle attività di Destiny 2

Destiny 2 oltre la luce

Xbox One

L'equilibrio tra Luce e Oscurità è in bilico; il destino del genere umano vacilla con l'arrivo di un nuovo e implacabile nemico nell'universo. Addentrati su Europa, scopri i segreti sotto i ghiacci, salva il mondo.

Disponibile su:

PlayStation 4
Xbox One
PC
Google Stadia

Genere: Sparatutto, MMORPG

L'equilibrio tra Luce e Oscurità è in bilico; il destino del genere umano vacilla con l'arrivo di un nuovo e implacabile nemico nell'universo. Addentrati su Europa, scopri i segreti sotto i ghiacci, salva il mondo.

Martedì 19 gennaio arriva finalmente su Destiny 2 l’aggiornamento che mette a disposizione dei Guardiani la missione Araldo. Tramite questa missione da riscattare dal Corvo in persona, è finalmente possibile potenziare il Falco Lunare.

Non solo, ma in questa occasione viene applicato una serie di hotfix volti a correggere determinati errori e problematiche di varia natura; ma andiamo per ordine.

Catalizzatore Falco Lunare e missione Araldo

Il Falco Lunare, leggendario (anzi esotico) cannone portatile è sbarcato in Destiny 2: Oltre la Luce tramite una quest ottenibile dal Corvo. Relativamente semplice ma decisamente evocativa, ci portava a raccogliere e collezionare diverse Piume Paracausali in diversi luoghi dove il Corvo ha vagato in precedenza.

destiny 2 corvo

La missione Araldo ricalca a grandi linee la prima quest rilasciata con il reset dell’8 dicembre. Araldo infatti dovrebbe essere un’equivalente delle missioni Ora Zero e Sussurri, chiaramente dedicata al Falco Lunare.

Questa missione ci porta ad esplorare l’acquedotto situato alle spalle di Trostland, nella Z.M.E. dove abbiamo trovato il rifugio del Corvo mentre stavamo seguendo l’impresa per ottenere il piumato cannone portatile.

Si tratta di una missione diversa dalle precedenti attività dedicate alle armi esotiche di Destiny 2; qui infatti oltre all’esplorazione ci sarà anche una serie di collezionabili già noti in materia Falco Lunare. Disseminate nella missione e ottenibili dai vari nemici boss infatti ci saranno le Piume Paracausali.

Destiny 2: missione Araldo

L’impresa affidataci dal Corvo con la missione ci chiederà di collezionare complessivamente 100 Piume Paracausali. Trovare le piume sparse per la missione ci darnno 3 unità, mentre i 2 boss ne daranno 7. Completare Araldo non è particolarmente complicato ma una squadra è caldamente consigliata.

Durante lo svolgimento della missione, oltre all’esplorazione e qualche semplice parkour, ci saranno alcuni scontri; sebbene non particolarmente impegnativi, questi ci vedranno affrontare molti nemici con diversi scudi elementali e numerosi Campioni Inarrestabili.

La miglior combinazione di armi è sicuramente: fucile a pompa cinetico (con mod Inarrestabile dall’artefatto), Dura Luce o arma energetica di diversi elementi e un’arma pesante (Ghigliottina Cadente) per eliminare rapidamente i nemici. Ci sarà in ogni caso una forte presenza di scudi da Vuoto, soprattutto per quanto riguarda gli Accoliti Corrotti.

Una volta terminata la prima fase e “purificato” l’acquedotto della Z.M.E. verrà il momento di attraversare un portale che ci condurrà alla seconda parte della missione, dislocata dalle parti della Palude (sempre Z.M.E) dove abbiamo ottenuto in passato il telaio del Falco Lunare.

destiny 2 guida falco lunare
La zona dell’acquedotto sarà più ampia rispetto alla missione per ottenere Falco Lunare e prevede sempre il percorso per il primo “appartamento” del Corvo.

Qui lo svolgimento è pressochè identico al passato, unica differenza lo scontro finale. Eliminare il Cavaliere Corrotto alla fine infatti sarà ben più faticoso; un’orda di Accoliti Corrotti e qualche Hobgoblin saranno a difesa del boss in più riprese.

L’importante in questa fase sarà evitare di farsi soverchiare soprattutto dagli “occhi”; mantenere una zona rialzata sfruttando eventuali pozze curative o barricate sarà d’obbligo. Alternativa più “titubante” sarebbe aprire il fuoco dalla zona d’ingresso, saremo più lontani ma esposti al fuoco nemico.

Terminato il combattimento avremo collezionato massimo 44 Piume Paracausali; considerando che sfruttando gli altri due personaggi a disposizione si può raggiungere un massimo di 78/100, l’ipernave Sparviero Radiante attenderà la prossima settimana.

destiny 2 araldo falco lunare
L’ipernave esotica ottenibile completando l’impresa del Corvo.

Hotfix dell’aggiornamento Destiny 2: Oltre la Luce 3.0.2

Per quanto riguarda gli hotfix di Destiny 2, Bungie è intervenuta su alcuni problemi e bug riscontrati di recente.

  • Risolto un bug per cui il Titano con Codice dello Spezzassedi indossando Culla della Fenice creava Macchie Solari invisibili dai cristalli di Stasi;
  • Eliminato il ritardo per cui Esecuzione Impeccabile veniva attivato in ritardo;
  • L’atteso nerf a Tuffo Frantumante (Revenant) è giunto. Decadimento dei danni a nemici scongelati, il danno a gittata passa da 50 a 5 punti e subisce il 25% di danni in più durante l’esecuzione;
  • Per quanto riguarda Sussurro delle Faglie: riduzione dei danni massimi e minimi contro i giocatori non in super da 42 a 22 e da 30 a 4, riduzione dei danni massimi e minimi contro i giocatori in super da 42 a 22 e da 16 a 2, mentre il raggio di esplosione passa da 10 a 9 metri;
  • Il perk Libellula delle mitragliette Fronte Freddo, errore di assegnazione viene corretto e sostiuito con Fanfarone;
  • Risolto un problema che impediva l’attivazione di Implacabile e un’incompatibilità tra Sussurro Roboante e Peccato di Nazarec;
  • Eliminato un bug che considerava il colpo di Nemboassalto doppio sulla gabbia di Divinità;
  • Risolto un bug della skin Sistema Binario di Simmetria che non attivava l’evidenziazione;
  • Risolto un bug che non faceva ottenere il Catalizzatore di Multi Strumento Mida;
  • Le uccisioni di In Ananh e Xillox non venivano conteggiate nelle taglie di uccisioni boss dell’Alveare;
  • Sbloccati oggetti d’impresa durante le esplorazioni sulla Luna per il progresso nelle imprese “Essenza” di varia natura;
  • Sistemato un problema che conferiva messaggi di ricompensa campione dopo il ritorno in orbita;
  • Corretto il bug che impediva la progressione nell’impresa principale di Destiny 2 “Una Nuova Luce” se perdevano il dono per Zavala;
  • Eliminato il bug che impediva il rientro in gioco dopo la morte durante l’Assalto Spirale Invertita;
  • Risolto il problema che faceva confluire più fireteam nel Porto del Tormento, impedendo la progressione in La Fortezza Scarlatta;
  • Sistemata la notifica di disponibilità dei Cala la Notte in difficoltà Gran Maestro e l’eventuale comparsa di timer a 30 minuti;
  • I completamenti di Giardino della Salvezza impeccabili danno accesso al trionfo Perfezione Intrinseca e risolto il problema che dava accesso al checkpoint finale dopo il suo completamento;
  • Risolto il tempo di moltiplicazione degli Psionici nella segreta Profezia;
  • Corretto il tempo per infliggere danni ad Atraks-1 nella Cripta di Pietrafonda;
  • Risolto il bug che manteneva lo status “Al riparo dalla tempesta” nella prima fase dell’incursione di Destiny 2: Oltre la Luce;
  • Risolto il problema che impediva la rigenerazione della vita dopo il crash di un membro della squadra in Cripta di Pietrafonda;
  • Sistemato il bug che interferiva nello scontro con Dul Incaru nella segreta Trono Infranto;
  • Rimossa la taglia “Potenza del Viaggiatore” da Azzardo e sistemato il sistema di assegnamento particelle da alcuni nemici che ne droppavano più del dovuto;
  • Risolti gli exploit delle mappe del PvP di Destiny 2 in Esodo Blu, Corte della Vedova, Breccia del Crepuscolo, Calderone;
  • Sistemata l’attivazione dei supplementari nella playlist Rissa;
  • Aggiunta la storia per l’ipernave Viaggiatore Stellare 7M;
  • Risolto il problema per cui alcune imprese di Eris Morn usavano l’icona per engrammi potenti senza poi conferirli mentre da ora utilizzano la giusta icona;
  • Rivisti i punteggi delle armature ottenibili in “Coup de grace” inferiori agli standard prefissati, dando finalmente statistiche adeguate;
  • Migliorata la luminosità GPU su PC per migliori performance;
  • Risolto il problema di caricamento che saltuariamente impediva la visualizzazione della Lista Clan.

Potrebbe interessarti...

Ecco la lista completa del lavoro svolto da Bungie per migliorare l’esperienza di gioco di Destiny 2. Tra le tante piccole voci, quella più attesa è sicuramente il bilanciamento della Stasi che vede ridotti i danni delle abilità del Cacciatore Revenant. Come ti sembra funzionare ora la Stasi in Crogiolo? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

6 ore fa

E tu pensi che CD Projekt Red riuscirà a recuperare il suo titolo da tutti i mali?

Notizia

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0