Deathloop

Deathloop occuperà davvero poco spazio su SSD

Il nuovo gioco di Arkane Studios sorprende per dimensioni davvero contenute rispetto alla media

Deathloop è il nuovo titolo in prima persona in sviluppo presso Arkane Studios per PC e PlayStation 5. Sebbene il team faccia parte degli studi inglobati da Microsoft con l’acquisizione di Bethesda, il gioco è un’esclusiva temporale per la console Sony, dato che gli accordi con la compagnia giapponese sono stati presi prima che avvenisse la maxi-operazione tra Redmond e il noto publisher. Previsto per il mese di settembre, un registro dai server PlayStation ci svela già le dimensioni del titolo, che sono sorprendentemente contenute!

Deathloop sarà quasi invisibile sui nostri SSD!

Apprendiamo infatti che Deathloop occuperà sull’SSD di PlayStation 5 appena 16.1 GB di spazio: numeri decisamente inferiori rispetto quella che è ormai la media per il settore, ma soprattutto anche a confronto con altri titoli esclusivi per la console, come Returnal e Ratchet and Clank Rift Apart. Non è chiaro per adesso come Arkane sia riuscita nel miracolo, ma è senza dubbio una buona notizia per i giocatori, spesso costretti a lottare con il poco spazio messo a disposizione da PlayStation 5.

Per il resto, un piccolo reminder per ricordarti cos’è Deathloop: è uno sparatutto in prima persona sviluppato dallo stesso team autore di Dishonored, in cui due assassini rivali sono intrappolati in un misterioso loop temporale sull’isola di Blackreef. Noi interpreteremo uno dei due, Colt, scoprendo che l’unica possibilità di figa è terminare il ciclo assassinando otto bersagli chiave prima che il giorno si resetti.

Il gioco sfrutterà ovviamente alcune delle caratteristiche della console, come il ray tracing, il feedback aptico e i grilletti adattivi. Il lancio è previsto il 14 settembre 2021, anche su PC.

Te l'aspettavi questa notizia? Scrivimi cosa ne pensi con un commento!

Giovanni Ferlazzo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI