Dangerous Driving riceverà a breve un secondo capitolo

Dopo un primo capitolo pieno di potenzialità inespresse, il team Three Fields Entertainment ci riprova con Dangerous Driving

Buone notizie se sei un appassionato di giochi di corse arcade, caciaroni e tamarri al punto giusto. Dangerous Driving, da molti considerato l’erede spirituale di Burnout, visto che Criterion Games si è concentrata sulla serie Need for Speed, avrà un secondo capitolo. Il titolo verrà lanciato durante le feste natalizie per Playstation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Non solo, una versione demo giocabile, sarà disponibile alla fiera di Boston PAX East 2020 che si terrà il 27 di febbraio.

Dangerous Driving riceverà a breve un secondo capitolo 1

Three Fields Entertainment, i creatori di Dangerous Driving, hanno promesso che rivelernno più dettagli nei prossimi giorni. In ogni caso qualche informazione è già trapelata. Dangerous Driving 2 sarà un gioco di corse clandestine open-world il quale supporterà una modità co-op con schermo condiviso, oltre che, naturalmente, una modalità online (grande assente nel primo capitolo), la quale sarà disponibile fin dal lancio.

In un altro post, su un altro sito, Three Fields Entertainment, si è dimostrata, inoltre, interessata al gioco in cross play, cioè la possibilità di sfidarsi online anche su piattaforme diverse. Aggiungendo che questa feature era stata inizialmente pensata per il capitolo originale di Dangerous Driving, ma che, purtroppo, al tempo dell’uscita era una cosa impensabile. Tuttavia al giorno d’oggi, questo, è una realtà affermata, quindi sarà uno dei punti cardine del titolo.

Sviluppato da alcuni ex membri del team Criterion, il primo Dangerous Driving, nell’aprile 2019, passò un po’ in secondo piano, colpa anche di una campagna marketing non all’altezza di un titolo tripla A, tuttavia le testate del settore notarono un grande potenziale anche se non esente da difettucci qua e la. Pecche erano l’assenza di una modalità online, che per un gioco del genere è quasi un obbligo. Speriamo che i ragazzi Three Fields Entertainment riescano a tirare fuori dal cilindro un gioco solido che ci possa divertire e che riesca a sopperire alla mancanza di un nuovo capitolo di Burnout.

Fonte

Hai mai giocato al primo capitolo? O magari sei un orfano appassionato di Burnout? Scrivilo nei commenti qui sotto!

Marco Consiglio
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI