Cyberpunk 2077 CD Projekt Red

Cyberpunk 2077: nuovo trailer mostra i tre possibili life paths

Dal nuovo trailer si capisce che potremo scegliere tre diversi punti di partenza per la nostra partita: vediamo quali

Pubblicità

Mai sono stato così combattuto: una trama affascinante e un gameplay improponibile. Vorrei consigliarlo, ma non posso farlo. Da provare, ma quando sarà finito, e attualmente non lo è.

Cyberpunk 2077

L’hype procurato da Cyberpunk 2077 è qualcosa a cui forse non abbiamo mai assistito ed alza l’asticella delle aspettative fino ai confini dell’universo. Ora arriva un ennesimo trailer in cui ci vengono presentate i tre Lifepaths, i tre cammini che intraprenderemo all’inizio della nostra avventura: ragazzo di strada, nomade e corporato. Vediamo nel dettaglio.

Street kid

Nato qui, vissuto qui, morto qui.”

Certo, la premessa sembra abbastanza deprimente, ma crediamo che lo Street kid sia una sorta di via di mezzo tra il Nomade ed il Corporato. Saremo un signor nessuno che però è nato e cresciuto a Night City e che, si presume, sa come muoversi nel sottobosco criminale della città. Starà poi a noi sfruttare le nostre conoscenze, positive o negative che siano, per farci un nome ed aprirci la strada in Cyberpunk 2077, facendo però attenzione ai poliziotti, che ci conosceranno già fin troppo bene.

Cyberpunk 2077

Nomade

…un reietto fra i reietti.”

Anche qui, l’accoglienza del mondo di gioco di Cyberpunk 2077 è calorosissima. Abbiamo idea che questo Lifepath sia fatto per coloro che intendono davvero avere una prima esperienza cruda ed autentica, in perfetta sintonia con la nostra posizione di giocatori neofiti. Saremo degli stranieri che cercano di lasciarsi un passato tormentato alle spalle, diretti verso Night City dal deserto, obiettivo evidentemente non semplicissimo. Anche qui dovremo sfruttare le persone: compagni di viaggio e nomadi come noi potranno esserci d’aiuto o di intralcio, il resto, come sempre, starà nelle nostre mani.

Cyberpunk 2077

Corpo

Oggi ti chiedono di ammazzare qualcuno, domani chiederanno a qualcuno di ammazzare te.”

Concludiamo così la nostra tripletta di frasi motivazionali dedicate ad ogni Pathlife di Cyberpunk 2077. Come corporato ci ritroveremo invischiati fino al collo nella corruzione delle multinazionali che dominano incontrastate su Night City. Iniziando, probabilmente, come tirapiedi/sicario, dovremo sfruttare conoscenze altolocate, situazioni, incarichi e abilità per scalare la vetta del denaro e del potere. Tre punti di partenza decisamente diversi. Noi consigliamo di iniziare la prima partita dal nomade, proprio perchè sembra permettere un punto di vista estremamente imparziale, ideale per il nostro primo new game.

Cyberpunk 2077

Non dimentichiamoci degli sviluppatori

Il trailer indica come data d’uscita di Cyberpunk 2077  il 19 Novembre 2020. Saremo in molti, quel giorno, a spendere i nostri dineros per acquistare questo potenziale capolavoro. Non dobbiamo dunque dimenticare che il nostro acquisto è fondamentale per finanziare i ragazzi di CD Projekt Red, che in questi anni ci hanno regalato perle indimenticabili del calibro di The Witcher 3. Motivo per cui dobbiamo ricordare di comprare Cyberpunk 2077 esclusivamente dalla loro piattaforma, GOG, mostrando così tutto il nostro supporto ed apprezzamento per la casa di sviluppo polacca.

Pubblicità
Pubblicità

E tu? Quale Pathlife pensi di scegliere per la tua prima partita a Cyberpunk 2077? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro