Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077: Nuove informazioni sui vari componenti pc

Osserviamo più da vicino le varie caratteristiche tecniche e componenti del PC dove è stata eseguita per la prima volta la demo di Cyberpunk 2077

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Per tutti coloro che attendono con ansia l’uscita di Cyberpunk 2077, abbiamo delle importanti novità che riguardano la demo giocata in questi giorni a porte chiuse. Dopo aver conquistato il palco dell’E3 all’interno della conferenza Xbox, Cyberpunk 2077 torna subito a far parlare di sé. Nelle ultime ore infatti CD Projekt Red (casa produttrice del videogioco) ha dichiarato apertamente la componentistica utilizzata per far girare questo spettacolare titolo su Pc.

Per poter giocare Cyberpunk 2077 a dettagli massimi le componenti richieste sono:

  • CPU: Intel I7-8700K a 3,70 Ghz
  • Scheda madre: Asus Rog Strix Z370-I Gaming
  • Ram: G.Skill Ripjaws V, 2x16GB, 3000MHz, CL15
  • Scheda video: Titan RTX
  • SSD: Samsung 960 Pro 512 gb M2
  • PSU: Corsair SF600 600W

Da ciò che possiamo leggere sopra capiamo subito che per fruire al meglio questo titolo, ci vorrà davvero una belva di computer. Il prezzo per costruire un pc simile supera di gran lunga il costo di una console, che sia PlayStation o Xbox. C’è da prendere in considerazione la scelta di comprare il titolo per PC pur sapendo di non poterlo far girare al massimo delle proprie possibilità, oppure acquistare Cyberpunk 2077 per una console e accontentarsi della risoluzione massima di PlayStation o Xbox.

Quasi certamente più avanti non mancheranno i vari confronti tra le due console, ma nel frattempo potremmo riguardare meglio e osservare tutti i vari dettagli grafici che ci vengono mostrati all’interno di questa demo per renderci conto della grandezza di questo titolo.

Sei anche tu curioso di scoprire nuove novità su Cyberpunk 2077? Hai un Pc con queste caratteristiche e hai deciso di spremere anche l’ultimo core della tua CPU? Faccelo sapere con un commento

0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>