Crossfire: Legion

Crossfire: Legion è ora disponibile in Early Access

Un RTS ricco d'azione che metterà alla prova le tue abilità competitive e strategiche

Crossfire: Legion è finalmente disponibile in Accesso Anticipato per la piattaforma Steam. Già nei trailer precedenti avevamo avuto modo di capire quanto il gioco di Blackbird Interactive avesse un ritmo incalzante, un RTS ricco d’azione che ti metterà a dura prova.

Difatti, a partire dal mese di giugno ci sarà modo di partecipare al torneo ESL; in caso non lo avessi fatto, ma sei interessato a parteciparvi, hai tempo fino al 5 giugno.

Crossfire: Legion

Crossfire: Legion, l’attesa è finita!

Ambientato nel prossimo futuro dell’universo di Crossfire, dove la società sta crollando e il mondo è consumato da conflitti, tre fazioni rivali (Black List, Global Risk e New Horizon) combattono per il dominio delle loro ideologie.

Avremo a nostra disposizione ben 45 unità tra cui scegliere (assalto aereo/terrestre, trasporto, fanteria ecc.) e 6 comandanti unici, con i quali dovremo formare e personalizzare il nostro esercito, gestire le risorse, consolidare le proprie posizioni e avanzare per dominare la mappa.

Crossfire: Legion

Il titolo vanterà una campagna single-player ben definita, ma sarà il comparto multiplayer a farla da padrone. Crossfire: Legion metterà alla prova le abilità competitive e strategiche di noi giocatori attraverso un elenco ampio di unità e comandanti. Quest’ultimi saranno dotati di abilità speciali sul campo di battaglia che cambieranno le sorti del conflitto. Saper sfruttarli al meglio, ma anche contrastarli, sarà fondamentale per prevalere nelle tante modalità multiplayer.

Per quanto riguarda la parte più competitiva di Crossfire: Legion, gli strumenti UGC e i tornei competitivi supportati da ESL saranno introdotti in una data successiva nello sviluppo.

Maurice Grela, Game Designer di Blackbird Interactive, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di portarlo finalmente in Early Access e non vediamo l’ora di sentire cosa ne pensano i giocatori che sono cresciuti con RTS o stanno solo (ri)scoprindo il genere. Ci mancavano quei tipi di giochi e abbiamo progettato Crossfire: Legion pensando a loro!”

Fonte

Proverai il titolo? Facci sapere cosa ne pensi!

Simone Strinati
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI