0
0

Crash Bandicoot 4: It’s About Time era già stato annunciato… nel 2019!

In estasi per Crash Bandicoot 4: It’s About Time? Che ci crediate o no, Sony aveva già nascosto indizi riguardo il suo sviluppo già nel 2019!

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Sunday Movie Game – Assassin’s Creed – Puntata #3
Brawlhalla è disponibile per i dispositivi mobile
Robozarro – La recensione di un modesto passatempo
6
Naviga tra i contenuti

Lunedì è stato finalmente annunciato Crash Bandicoot 4: It’s About Time. Una sorpresa per alcuni, ma non per tutti visto che qualcuno si aspettava il suo trailer di lancio al recente evento di presentazione PlayStation 5. Perché? Perché Sony, sette mesi fa, si è a quanto pare divertita a stuzzicare la fantasia dei fan di uno dei platform più amati di tutto il mondo PlayStation.

Nel video che trovi all’interno dell’articolo, possiamo infatti intravedere, tra il secondo 11 e il secondo 19, la nuova maschera quantistica di “manipolazione del tempoKupuna-Wa che galleggia sopra la testa di Coco, una delle tante novità di Crash Bandicoot 4: It’s About Time.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time era già stato annunciato... nel 2019! 1

Crash Bandicoot 4: It’s About Time era già stato annunciato... nel 2019! 2

Il trailer, chiamato appropriatamente “It’s Time to Play“, include integrazioni live-action di numerosi giochi – Monster Hunter World, Fortnite, God of War, Crash Team Racing, tra gli altri – probabilmente le persone non stavano guardando questo trailer in cerca di indizi sul futuro di Crash Bandicoot. Kupuna-Wa è la stessa maschera mostrata nei misteriosi puzzle inviati a giornalisti e influencer, ma non ci siamo mai resi conto di aver già visto questa maschera quantistica prima, anche se in maniera abbastanza fugace. Non è noto se il titolo “È arrivato il momento di giocare” per il trailer sia semplicemente una coincidenza o fosse anche inteso come un enigma, come a indicare una caccia al tesoro a tema Crash Bandicoot 4: It’s About Time.

Activision e Toys For Bob hanno rivelato il gameplay ufficiale del primo nuovissimo gioco originale di Crash in oltre 10 anni. È il seguito di Crash Bandicoot 3: Warped, che cancella efficacemente i giochi Crash dell’era PlayStation 2; giochi poco apprezzati che sono arrivati dopo che Activision aveva originariamente acquisito il franchise. L’intento di Crash Bandicoot 4: It’s About Time è quello di riconquistare lo spirito della classica trilogia di Naughty Dog, spingendo al contempo il gameplay e lo stile visivo con un motore completamente nuovo.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time è ora disponibile per il preordine. Uscirà su PlayStation 4 e Xbox One il 2 ottobre 2020 e alcune fonti indicano che sarà giocabile anche su PlayStation 5 e Xbox Series X, anche se questo non è ancora stato confermato da Activision.

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1235

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!