Cosa giocare a Natale? Ecco la top 5 dei migliori giochi natalizi

Un viaggio attraverso quei titoli che hanno trasmesso la magia del Natale attraverso il gioco

Ah, il Natale. Le luci colorate, i regali sotto l’albero (per dare un tocco di tradizione), “Mamma ho perso l’aereo” che scorre in sottofondo in televisione. Siamo tutti più buoni, ma soprattutto abbiamo tutti un sacco di tempo in più per giocare. Uno degli aspetti migliori delle festività natalizie è avere il tempo per poter giocare: niente scuola, niente compiti, liberi di dormire fino a tardi, senza che la mamma ci chiami, urlando, per alzarci dal caldo letto e andare a scuola. Questo speciale vuole essere un viaggio in quei titoli che sono stati toccati dal Natale, che in maniera più o meno evidente sono pervasi dallo spirito natalizio. Vediamo subito la Top 5 dei migliori giochi da giocare a Natale!

Saints Row IV – How the Saints save the Christmas

La gang più scapestrata e imprevedibile di sempre fu protagonista di un DLC davvero leggendario. Il pacchetto How the Saints save the Christmas, disponibile per Saints Row IV, riportò all’azione i protagonisti di uno dei titoli più pazzi di sempre. Dopo aver infatti affrontato un’invasione aliena subita dalla Terra e aver scoperto i segreti del viaggio nel tempo, i Saints dovettero vedersela con la minaccia di Bad Santa Claus, una simulazione virtuale di Babbo Natale che iniziò a seminare il panico in varie parti del mondo. A dir poco spettacolare la missione in cui dovrete consegnare i regali a bordo della slitta di Santa Claus!

 

saint row 4

GTA V

Bè, come si può non parlare di Grand Theft Auto V, che come ogni anno di consueto viene aggiornato da Rockstar durante il Natale per offrire ai suoi giocatori un’esperienza incredibilmente natalizia. Certo, vedendo un tizio vestito da Babbo Natale che imbraccia un RPG e che è pronto a farvi saltare in aria l’auto, lo spirito natalizio non vi sembrerà così accentuato. Ma, ehi! È pur sempre un videogioco!

 

GTA V

A Good Snowman is Hard to Build

Non si tratta propriamente di un titolo basato sul Natale, ma A Good Snowman Is Hard To Build è proprio un’esperienza da fare in questo periodo. Non ci sono riferimenti al Natale ma c’è comunque una magia particolare in questo gioco, che si sprigiona tra la silenziosa tranquillità del giardino e gli attenti movimenti dello sgraziato mostro che costruisce le sue creature, dando teneramente un nome ad ognuna di loro. Ci si potrebbe vedere una metafora natalizia sottesa nell’azione creativa e poetica di questo strano essere che, a dispetto del suo aspetto pauroso, dimostra di avere un cuore estremamente gentile, cercando di riempire la solitudine del perfetto parco innevato con vivaci pupazzi, fatto sta che l’atmosfera di A Good Snowman Is Hard To Build pare rientrare precisamente nel clima giusto, anche senza festoni o addobbi natalizi.

A Good Snowman Is Hard To Build

James pond 2: Codename Robocod 

Il malvagio Dr. Maybe si vendica della distruzione dell’Acme Oil Co. da parte di James Pond impossessandosi della fabbrica di giocattoli di Babbo Natale, e tocca di nuovo a James Pond dargli la caccia, in questo caso dotato anche di equipaggiamento meccanico che conferisce al nostro eroe il titolo di Robocod. Le ambientazioni del gioco sono estremamente varie, sfruttando il tema dei giocattoli, ma la fabbrica di Babbo Natale, che fa un po’ da hub di collegamento tra i vari livelli, ha un look decisamente a tema con l’occorrenza, oltre a fornire il tema comune a tutto il gioco.

james pond 2: codename robocop

The long dark

The Long Dark è un titolo survival diviso in episodi, due dei quali, “Do Not Go Gentle” e “Luminance Fugue“, sono già disponibili. Estremamente punitivo, dalla grafica piacevole e con atmosfere incredibili, The Long Dark ci mette nei panni di Will Mackenzie, con uno scopo ben preciso: sopravvivere. Gestire le risorse, anticipare i pericoli, ingegnarsi per sopravvivere: questo è The Long Dark. Un titolo survival duro e puro che farà piacere ai fan dei giochi old-school.

0

Commenti

967

Miei

2
0

2
0

La tua opinione conta!