Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook

Control: rilasciato nuovo Dev Diary riguardante i protagonisti del gioco

Gli sviluppatori di Remedy parlano del processo che li ha portati a creare i personaggi che popolano il Bureau of Control

Altri video dal nostro canale Youtube!

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

E’ stato ufficialmente rilasciato un nuovo video riguardante il processo di sviluppo dei personaggi che saranno presenti in Control, nuovo gioco dei ragazzi di Remedy. Lo studio di sviluppo è famoso per l’importante caratterizzazione, estetica e psicologica, che riesce a creare attorno ai protagonisti dei loro giochi e, in questo nuovo video, vengono analizzate tante interessanti caratteristiche che hanno portato a definire Jessy Faden, eroina di Control, e il suo antagonista, cioè il vecchio direttore del Bureau.

Control Trailer

E’ evidente come il riuscire a trasmettere caratteristiche psicologiche dei personaggi tramite la loro voce e il loro look sia una delle priorità dello studio Remedy. Durante il trailer viene infatti spiegato il processo creativo dietro il vestiario, la scelta delle voci e gli attori che sono stati scelti per conferire il giusto aspetto ai protagonisti.

Zachariah Trench, ex direttore del Bureau of Control e antagonista del gioco, viene descritto come un personaggio misterioso con un proprio piano per l’azienda, mentre, Jessy Faden, come una donna perspicace e coraggiosa che non si fermerà davanti a nessun pericolo.

Control Trailer

E voi? Siete interessati a scoprire i misteri che avvolgono il Bureau of Control o questo gioco non vi convince? Per ulteriori informazioni riguardo a Control e costanti aggiornamenti in arrivo dal mondo dei videogiochi continuate a seguire le nostre pagine.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Per favore fai il Login per commentare! Oppure registrati e colleziona giochi per salire di livello!
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp