0
0

Command & Conquer Remastered, saranno disponibili i codici sorgente

Command & Conquer Remastered Collection e l'aiuto della community nel creare nuovi contenuti per un rilancio in grande stile

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Command & Conquer Remastered Collection, siamo ormai alle porte della data di rilascio di  fissata al 6 giugno e la community dei fan sembra in fermento. Il team di sviluppo che ha collaborato con EA Games ha reso noto che il supporto ricevuto dalla community nel creare alcuni contenuti importanti è stato fondamentale, così come lo sviluppo e l’ammodernamento grafico da parte dei team Petroglyph e Lemon Sky Studios che vantano al proprio interno alcuni membri rilevanti del team originale di Westwood Studios.

Command & Conquer Remastered Collection avrà il codice sorgente open

Il team di sviluppo di Command & Conquer Remastered Collection annuncia la nuova possibilità di operare all’interno del codice sorgente del gioco; sarà infatti a disposizione della community il codice sorgente sotto licenza GPL versione 3.0 per modificare le mappe del gioco, le dinamiche e la meccanica o creare nuovi contenuti partendo da zero. Per chi non vorrà cimentarsi in questa impresa, potrà scegliere all’interno del gioco stesso l’editor di mappe il quale lo faciliterà nel compito. Ecco un estratto dell’annuncio ufficiale sul sito EA Games.

“Oggi siamo lieti di annunciare che, insieme a C&C Remastered Collection, Electronic Arts pubblicherà TiberianDawn.dll e RedAlert.dll e il loro codice sorgente sotto licenza GPL 3.0.  Questo è un momento storico per Electronic Arts, la community di C&C e il settore dei videogiochi. Riteniamo che questa sarà una delle prime importanti serie RTS a fornire il proprio codice sorgente tramite licenza GPL…Il nostro obiettivo era di fornire il codice sorgente in un modo che sarebbe stato utile alla community. Ci auguriamo che questo possa consentirvi di realizzare fantastici progetti negli anni a venire”.

Command & Conquer Remastered Collection

Command & Conquer Remastered Collection si rifà il “trucco e parrucco”

Considerata l’età avanzata del gioco nato nel 1995, si è sentita la necessità di restaurare totalmente il gioco in ogni sua forma migliorando la grafica, le meccaniche di gioco, la colonna sonora e il multiplayer rivoluzionandolo e dando nuova linfa vitale a C&C come già analizzato in precedenza in questo articolo. Non ci resta quindi che attendere con ansia il 6 giugno per acquistare il gioco tramite Steam o in alternativa Origin e assaporare il nuovo Command & Conquer Remastered Collection per fare un tuffo nel passato dei giochi strategici in tempo reale.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1209

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0