Collaborazione tra Sony e Microsoft: PlayStation manterrà la sua identità

Scopriamo insieme alcuni dettagli sulla partnership tra PlayStation e Microsoft

Collaborazione tra sony e microsoft
0

Un annuncio che ha dato molto da parlare, sia sui social che nei vari siti di notizie, è stato quello della collaborazione tra Sony e Microsoft. Sembra che la loro scelta di lavorare in squadra sia mirata allo sviluppo congiunto di future soluzioni Cloud. Alcuni sviluppatori credono che, a causa di questa tipologia di collaborazioni, le esclusive per console diventeranno solo una vecchia storia.

Collaborazione tra sony e microsoft

Ma è giusto eliminare dal mercato le esclusive per console ?

Da moltissimo tempo ormai (per una grossa fetta di gamer) la scelta della console è influenzata anche dall’apprezzamento delle sue esclusive, che Sony ha saputo gestire con molta cura, rilasciando titoli pluripremiati in grado di attirare gli utenti nella scelta dei loro prodotti.

Il presidente e amministratore delegato di Sony Interactive Entertainment, Jim Ryan, pensa che non sia il caso di eliminare questa particolare caratteristica. In una recente intervista su Financial Times, Ryan ha detto che, nonostante i recenti sviluppi, PlayStation e Xbox manterranno le loro distinte identità e brands e continueranno ad attrarre diversi tipi di utenza.

“Per quanto ne so, non esiste uno scenario in cui le piattaforme PlayStation e Xbox si combinino;
le due piattaforme rimarranno separate, con le loro identità, brand e fan.”

Jim Ryan ha rivelato, inoltre, che la partnership con Microsoft nasce in risposta a un veloce cambio del panorama videoludico che coinvolge il sistema Cloud. Ci piace pensare che la collaborazione tra questi due colossi, sia il frutto di una manovra difensiva nei confronti di Google Stadia che potrebbe entrare in competizione, in maniera molto seria.

“Quando tutto è in rete e tutti sono connessi e amici, l’opportunità (con la retro compatibilità) di migrare la community in un sistema più efficiente, penso sia molto più attrattivo (sia per i giocatori che per noi) in questo momento, più di quanto lo sia mai stato nel passato.”

-Jim Ray al Financial Times

Per maggiori informazioni sulla collaborazione tra sony e microsoft consulta questo articolo.

Cosa ne pensi di queste scelte, cambieresti qualcosa ? Facci sapere la tua nei commenti qui sotto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa ne pensi di queste scelte, cambieresti qualcosa ? Facci sapere la tua nei commenti qui sotto.

0