Code To Jin Yong

Code: To Jin Yong è la nuova IP di LightSpeed Studios

La software house cinese ha mostrato di cosa è capace

Il mercato asiatico ci sta stupendo ogni giorno con titoli che mostrano le potenzialità delle console next-gen. Questo ci è stato dimostrato con giochi come Project M, il quale propone un’esperienza simile ad un film interattivo che ha sorpreso tutti con la sua grafica mozzafiato. Tuttavia questo mercato esplora anche il genere d’azione e Code: To Jin Yong è un ottimo esempio, questa titolo si è mostrato al mondo con un trailer carico di acrobazie e spade.

Code: To Jin Yong

Code: To Jin Yong è spettacolare

Il gigante cinese Tencent ha mostrato il primo gioco AAA della sua software house Lightspeed Studios, noto anche per aver lavorato su Apex Legends Mobile e PUBG Mobile. Come potete vedere nel trailer che vi lasciamo qui sotto, il titolo offre un’esperienza d’azione basata sui romanzi dell’autore Jin Yong, che secondo l’analista Daniel Ahmad sono estremamente popolari nel territorio asiatico.

Code: To Jin Yong promette di darci un mondo aperto in cui esplorare e sconfiggere nemici, i quali saranno veramente abili con la spada e da non sottovalutare. Oltre a questo, sappiamo che il titolo è in fase di sviluppo su Unreal Engine 5 e sebbene la compagnia non abbia specificato la data di uscita o le piattaforme, ci ha già dato un motivo in più per guardare allo sviluppo di videogiochi cinesi.

Code: To Jin Yong

Dopotutto, stiamo anche aspettando notizie di un Black Myth Wukong che ci ha impressionato fin dal primo momento. I suoi autori hanno riconquistato la nostra attenzione con immagini concettuali piene di mostri mitologici, ma ciò che ci ha fatto davvero innamorare è stato un gameplay spettacolare.

Mantieniti aggiornato con le nostre ultime notizie.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti.

Jean Manuel Labate Castro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI