Call of Duty Warzone hack

Call of Duty: Warzone, bannato streamer che usava hack per mirare

Twitch ha identificato uno streamer che stava utilizzando dei cheat e lo ha bannato per i suoi aimbot

Solo pochi giorni fa, Raven Software ha bannato 50.000 giocatori da Call of Duty: Warzone, in risposta ai numerosi hacker che da mesi imperversano nei server, ma uno di questi l’ha fatta franca, almeno fino a ora. È stato scoperto dagli utenti di Reddit e Twitch mentre utilizzava un particolare tipo di aimbot, un hack che permette di migliorare la propria mira e colpire anche ad incredibili distanze con precisione millimetrica.

Lo streamer chiamato chrissoaresgtr è stato quindi bannato da Twitch, e una clip che lo mostra nell’atto di barare sta circolando su internet.

Activision: We have blocked 50k acccounts. And streamer plays on Twitch with silent aim, shoots into the air and all bullets hit… from CODWarzone

Call of Duty: Warzone, il problema continua

Sfortunatamente Chris non sembra essere ancora stato bannato dal gioco stesso, ma solo dalla piattaforma di streaming. Guardando i dati di gioco, si vede che sta ancora partecipando, con un alto numero di kill senza dubbio frutto di hacking.

È una situazione problematica e che va avanti da troppo tempo, per un gioco free-to-play che conta milioni di utenti attivi; in una partita di 150 giocatori, basta anche solo un hacker per rovinare il gioco agli altri 149.

Call of Duty Warzone

Speriamo che Raven Software e Activision prendano presto in mano la situazione, perché è chiaro che elargire ban a destra e a manca non basta per fermare questo fenomeno che si fa strada anche tra i content creator di piattaforme popolari come Twitch.

Ti invitiamo allora ad aspettare tempi migliori per giocare, e a seguire il nostro sito e metterlo tra i preferiti per rimanere sempre aggiornato su qualsiasi informazione nel mondo videoludico!

Fonte

Ti è mai capitato di assistere ad un hacker in azione? Cosa pensi che potrebbe fare Raven Software per migliorare la situazione? Faccelo sapere nei commenti!

Alessandro Corti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI