warzone

Call of Duty Warzone: arrivato il nerf alla skin di Roze

Da mesi è stata soggetto di controversie e additata come "pay-to-win", a causa del vantaggio ingiusto che garantiva

Raven Software ha annunciato l’attesissimo, ulteriore nerf alla skin di Roze, l’operatrice giocabile di Call of Duty: Warzone. Già da mesi il team aveva ricevuto lamentele a causa del vantaggio ingiusto che questa offriva, diventando praticamente invisibile negli angoli bui della mappa, ed infatti avevamo trattato estensivamente l’argomento scottante.

Nelle patch notes della quarta stagione del gioco leggiamo dunque che “è stato modificato il materiale per garantire migliore visibilità”, e in questa immagine su Reddit possiamo vedere il risultato in-game.

Call of Duty, Call of Duty Warzone, Call of Duty Warzone Roze Skin, Call of Duty Warzone Loadout, Call of Duty Warzone Build

Call of Duty Warzone: il free-to-play mica tanto free

Venduta insieme al pass, la skin chiamata Rook è sempre stata un problema endemico al gioco, utilizzata anche nel torneo Twitch Rivals che ha messo in palio ben 250.000$, lo stesso in cui erano sorte numerose accuse di cheating tra i partecipanti.

Di colore completamente nero non riflettente, permetteva ai numerosi camper del gioco di piazzarsi in un angolo buio e prendere di sorpresa i nemici senza che questi potessero difendersi in alcun modo. Ecco uno dei tantissimi video su YouTube al riguardo:

Raven Software aveva già provato a modificare la skin, ma con scarsi risultati. Difficile immaginare che l’avrebbero mai rimossa, considerato il successo che ha avuto, ma parrebbe che finalmente l’era del terrore di Roze sia finita.

Per chi non lo sapesse, Call of Duty: Warzone è un battle royale free-to-play sviluppato da Infinity Ward e Raven, che vede 150 giocatori competere all’ultimo sopravvissuto mentre la mappa continuerà a ridursi di dimensioni in maniera simile ad altri titoli di questo genere popolarissimo.

La vera rivoluzione del gioco è il “Gulag” dove giocatori sconfitti per la prima volta verranno trasferiti e nel quale si scontreranno in duelli 1 contro 1 per decidere chi avrà il privilegio di tornare sul campo di battaglia. Il gioco ha generato un enorme successo, contando più di 100 milioni di utenti intorno al mondo!

Ma attento, soldato: solo perché Roze ha subito un piccolo nerf non significa che devi smettere di guardarti le spalle! Torna anche tu in gioco, e per qualsiasi informazione sul mondo videoludico segui la nostra pagina!

Fonte

Tu sei soddisfatto del nerf? Ci sono altre skin che reputi ingiuste? Faccelo sapere nei commenti!

Alessandro Corti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI