0
0

0

Byleth, avatar di Fire Emblem Three Houses, è il quinto personaggio che si unirà al roster di Super Smash Bros. Ultimate

Masahiro Sakurai non ha resistito: una delle sue serie Nintendo preferite verrà rappresentata di nuovo nel Fighters Pass

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Fortnite, ecco dove trovare la Ecto-1
PlayStation Plus – Nuovo pacchetto bonus per i giocatori di Call of Duty: Warzone
Call of Duty Warzone, durante l’evento di Halloween trovata la casa di Leatherface
Naviga tra i contenuti

Che Masahiro Sakurai, creatore di Super Smash Bros., amasse Fire Emblem alla follia già si sapeva. Dopo che nessun personaggio del roster di base ha però fatto pubblicità a Fire Emblem: Three Houses, però, che l’ultimo personaggio del Fighters Pass di Super Smash Bros. Ultimate potesse essere l’avatar Byleth non se l’aspettava nessuno.

Render ufficiale di entrambe le versioni di Byleth
Render ufficiale di entrambe le versioni di Byleth

Proprio così: contro ogni possibile pronostico, il quinto lottatore del Fighters Pass non sarà un personaggio di terze parti. Come vuole la tradizione nata con i suoi “colleghi” Daraen e Corrin, anche per Byleth sarà disponibile la variante femminile, trattandosi di un avatar. Per ciascuna variante saranno presenti le colorazioni “in stile Hogwarts” già viste per le tre case di Fire Emblem: Three Houses.

Un ciclone in convento

L’arena del personaggio, il Monastero del Garreg Mach, si basa sull’omonimo luogo di Fire Emblem: Three Houses e alterna varie location del gioco, in maniera non dissimile da quella basata su “un Fire Emblem qualsiasi”, Il Castello Assediato. Come è stato per lo Stadio di King Of Fighters, i membri delle tre diverse case faranno la loro comparsa sullo sfondo. In aggiunta, 11 brani di Fire Emblem: Three Houses andranno ad aggiungersi ad ogni scenario della serie.

“Mii! Cuphead! All’arrembaaaaggio!”

Abbiamo incluso, per convenienza, l’intero stream in cima all’articolo, dove vengono riportate altre notizie succose. Partiamo dai costumi DLC per i Mii: oltre a tornare X e MegaMan.EXE da Super Smash Bros. 4, abbiamo un gradito regalo da parte di Ubisoft tramite la maschera da Rabbid e il costume completo di Altair da Assassin’s Creed, mentre il bundle “costume e musica” di Sans da Undertale riceve la gradita compagnia di un altro suo compare indie. Trattasi di Cuphead, comprensivo del brano musicale Floral Fury.

I cinque costumi mostrati oggi
I cinque costumi mostrati oggi

Non c’è cinque senza sei

La vera bomba però è stata tenuta per ultima: no, non abbiamo alcun nuovo nome per i personaggi nuovi, ma sappiamo che saranno abbastanza da riempire un nuovo Fighters Pass. L’idea che ci sarebbe stato un secondo pass ha attraversato la mente di tutti, ma i nuovi lottatori saranno sei anziché cinque. Sakurai ha menzionato le richieste che riceve su Twitter, dichiarando che onorarle tutte sarà assai difficile, se non impossibile.

Proprio così!
Proprio così!

Il secondo Fighters Pass, manco a dirlo, sarà venduto a scatola chiusa come il primo. Sakurai si è scusato nuovamente in merito, implicando che la decisione sugli annunci non spetti unicamente a lui, ma ha mostrato quale costume Mii esclusivo sarà disponibile a chi comprerà i lottatori in blocco: l’armatura ancestrale di Link da The Legend Of Zelda: Breath Of The Wild.

Se vuoi una data da segnare sul calendario, potremo giocare con Byleth il 29 gennaio. Per quanto riguarda il primo dei sei nuovi personaggi, è auspicabile che ci venga dato un teaser privo di gameplay (come è inizialmente avvenuto per Terry) nel prossimo Nintendo Direct, ma quest’ipotesi sarà probabilmente da scartare se il Direct in questione arriverà prima del prossimo mese.

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1295

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!