Brothers a tale of two sons

Brothers: a Tale of Two Sons in arrivo su Nintendo Switch a fine mese

Il 28 maggio è prevista l'uscita del titolo sulla console di casa Nintendo in formato digitale

Pubblicità

L’isola di Yara ci propone la migliore esperienza Far Cry dai tempi del terzo capitolo!

Far Cry 6

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sono molti i titoli che stanno approdando su Nintendo Switch, l’ultimo in ordine di tempo è Brothers: a Tale of Two Sons. La notizia arriva dal publisher internazionale 505 Games e dallo studio di sviluppo Turn Me Up Games, che hanno anche riportato la data, il 28 maggio, ed il prezzo di vendita, 14,99 euro.

La versione Nintendo Switch di Brothers: A Tale of Two Sons, oltre alla classica modalità single player, introduce anche una nuova modalità co-op a due giocatori che permette di risolvere enigmi, esplorare meravigliose ambientazioni e sconfiggere spaventosi boss assieme a un amico o a un familiare. Includerà inoltre anche del materiale bonus esclusivo tra cui una concept art gallery e un filmato del dietro le quinte commentato dal regista Josef Fares.

Il gioco è già prenotabile sul Nintendo eShop con uno sconto del 10% sul prezzo di vendita.

Il legame indissolubile di due fratelli

La storia segue le avventure, un po’ fantastiche e un po’ surreali, di due fratelli, spinti ad intraprendere un viaggio per salvare la vita del padre. La prospettiva è una terza persona con visuale dall’alto e i due protagonisti venivano mossi individualmente dalle due levette del controller, cosa che, come anticipato, verrà totalmente modificata su Switch permettendo la modalità co-op.

Il giocatore progredisce nella storia utilizzando alternativamente i due fratelli per completare diversi enigmi e superare ostacoli, o ancora facendoli collaborare, ad esempio per distrarre i nemici.

Uscito nel 2003 per Xbox, PlayStation3 e PC, è stato portato negli anni su tutti i dispositivi, compresi iOS e Android tra il 2015 ed il 2016. Quest’anno è il momento della console Nintendo, segno che si tratta di un titolo che ha ancora molto da offrire sia in tema di giocabilità che, soprattutto, di storia. E se riuscite a terminarlo senza versare neanche una lacrima… fatemelo sapere!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Approfitterai dell'uscita su Nintendo Switch di Brothers: a Tale of Two Sons per giocarlo? Cosa ne pensi di tutti i titoli che stanno approdando sulla console Nintendo? Dì la tua nei commenti.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro