Borderlands 3

Borderlands 3 si aggiorna ancora: buff, nerf e correzioni di bug dell’utimo aggiornamento

Modifiche dal Phasegrasp di Amara al class mod Bloodletter, passando per la sistemazione di alcuni bug. Ecco l'hotfix del 10 ottobre

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Borderlands 3 ha appena ricevuto un nuovo hotfix (un aggiornamento rapido atto a risolvere alcuni bug o a modificare piccoli parametri all’interno del gioco). Gearbox Software ha deciso con questa mossa di potenziare o depotenziare alcuni personaggi ed abilità del suo shooter RPG.

Alacrity ha ricevuto un bonus nella velocità di ricarica ad ogni rank ed anche Phasergrasp è stato potenziato. Quest’ultimo adesso può essere utilizzato su bersagli più lontani e, qualora dovesse mancarli, il suo cooldown si azzera istantaneamente.

Anche Moze è stata ritoccata, principalmente per quanto riguarda il suo mod di classe Bloodletter, che fornisce uno scudo durante la guarigione e una rigenerazione dello stesso mentre viene ripristinata a salute. Il ritardo di riattivazione è stato incrementato del 150% mentre la velocità di ricarica è stata ridotta del 50%. Sarà ancora potente ma sicuramente più bilanciato.

E poi arriviamo a Fl4k, uno dei più controversi Vault Hunters a causa del cospicuo numero di cambiamenti al quale è stato soggetto sin dal lancio del gioco. L’abilità Leave No Trace, che era stata già modificata la settimana scorsa, adesso ha ricevuto un ritardo di attivazione di 0.3 secondi.

Sul sito di Borderlands 3, a questo link, è presente il comunicato ufficiale riguardante queste modifiche.

Hotfix delle armi

  • Il danno da impatto di The Lob è ora del 60% rispetto al danno base (al posto del 20%) e il proiettile decelera prima per incrementare le possibilità di colpire lo stesso bersaglio più volte
  • Il danno di Creeping Death è stato incrementato del 200%
  • Il danno di Carrier è stato incrementato del 60%
  • Il danno di Gunerang è stato incrementato del 20%
  • Tutti i livelli di zoom dei mirini dei fucili d’assalto sono stati leggermente ridotti
  • Lo zoom dei fucili d’assalto Jakobs, Figli della Cripta e DAHL è stato leggermente ridotto

Parti consacrate

  • Quando Zane scambia la propria posizione con quella del suo Digi-Clone, il danno viene aumentato del 130% (al posto del 75%)
  • I bersagli colpiti dai Rakk di Fl4k subiscono danni aumentati del 100% invece che del 50%
  • La parte consacrata “Aumento danno contro i duri” non cura più i giocatori ed aggiunge correttamente un bonus ai danni dei nemici duri

Correzioni di bug

  • Pain, Terror e Agonizer 9000 adesso droppano bottini di qualità superiore
  • Corretto un bug del Dinasty Diner che poteva potenzialmente impedire ai giocatori di portare a termine la missione
  • Corretto un bug che poteva portare alcuni giocatori a precipitare attraverso il pavimento in diverse arene dei boss
  • Sistemate le discrepanze nei livelli dei nemici presenti nell’ ultima parte della campagna principale.
  • “Abbiamo notato che alcuni nemici spawnavano a livelli più bassi del previsto nelle parti finali della campagna principale. Ora i giocatori non dovrebbero più incontrare nemici che sono decisamente più deboli rispetto agli altri presenti nei paraggi, in determinate zone”
Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di queste modifiche? Stravolgeranno il gioco o lo renderanno più equilibrato? Faccelo sapere nei commenti

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro