0
0

Bohemia Interactive smentisce l’acquisizione da parte di Tencent

Lo studio Bohemia Interactive smentisce ufficialmente la notizia dichiarando di rimanere uno studio indipendente e al lavoro su Arma e DayZ per nuovi contenuti

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Arriva da poco una notizia molto interessante, che farà sicuramente gola a tutti gli amanti e gli appassionati dei titoli di Bohemia Interactive, ovvero il realistico simulatore di “guerra” Arma e il titolo che negli anni si è conquistato di prepotenza una nicchia ben definita di mercato del genere survivor horror in salsa Zombie, ovvero DayZ.

Prima di passare alla notizia vera e propria però è necessario menzionare un altro comunicato che include nella faccenda la potente società cinese Tencent. Nel mese di aprile infatti Bohemia Interactive aveva dichiarato l’ufficiale chiusura della sua sede a Bratislava, fra l’altro, sede incaricata quasi totalmente del supporto e dello sviluppo di DayZ.

La notizia quasi naturalmente fece esplodere i social, aprendo poi in seguito le speculazioni su una quasi sicura acquisizione da parte di Tencent della compagnia Ceca in toto, notizia fra l’altro riportata (in via ufficiale) sul portale del sito Theinformation.com proprio in queste ore.

Bene, nelle ultime ore nelle vesti di amministratore delegato della società di Bohemia, Marek Španěl ha smentito ufficialmente la notizia riportata sul sito ufficiale della compagnia.

Bohemia smentisce ufficialmente l’acquisizione da parte di Tencent, svelando anche alcuni particolari interessanti…

Bohemia Interactive

“Carissimi utenti, volevo solo farvi sapere che le recenti informazioni diffuse da varie e importanti fonti mediatiche in merito alla fantomatica acquisizione di Bohemia Interactive da parte di Tencent non sono vere. In passato abbiamo parlato con numerosi e potenziali partner di una possibile cooperazione basata sulla strategia e potremmo nuovamente farlo nel futuro, ma per il momento rimaniamo uno studio di sviluppo indipendente.” 

Così ha dichiarato ufficialmente l’amministratore delegato, facendo anche della sana autoironia sulla sua lunga carriera che continua da oltre trenta lunghi anni, facendo riferimento alla sicuramente allettante proposta da parte di Tencent per quanto riguarda l’acquisizione totale della società, che a suo dire gli avrebbe garantito una serena ritirata dalle scene lavorative in una più rosea visione pensionistica futura.

“Detto ciò, dovrei tornare ad aiutare il nostro team di Bohemia a continuare a lavorare sui nostri giochi già esistenti e su quelli in arrivo in futuro. E come ultima cosa, ma non per questo la meno importante, vorrei ringraziare la nostra fantastica community per il tanto supporto concesso nel corso degli ultimi anni. Senza di voi, ArmADayZ e tutta Bohemia Interactive non avrebbero mai raggiunto questo grande successo.”

Queste sono state le parole a conclusione del discorso da parte di Španěl, che ha provveduto già all’immediata ripresa della tabella di marcia lavorativa per il supporto ai suoi ottimi titoli, rassicurando i fan che la chiusura della sede a Bratislava non intaccherà minimamente il futuro dell’azienda.

Ti potrebbe interessare...
Day Z
DayZ gratis su Steam solo per il weekend
Steam, il famoso store Valve, deve tutta la sua fama ai continui saldi disponbili sui suoi scaffali virtuali. Tra questi, spesso possiamo trovare offerte interessanti…

0

Commenti

1280

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0