Bloodstained: Ritual of the Night, rilasciata una nuova demo

Si avvicina l'uscita di Bloodstained: Ritual of the Night, per far aspettare l'attesa il titolo mostra due nuovi video riguardanti il gameplay, con un netto miglioramento grafico e tecnico rispetto ai video rilasciati precedentemente

Bloodstained: Ritual of the Night
0

Bloodstained: Ritual of the Night è un gioco action-RPG a scorrimento laterale ambientato nella gotica Inghilterra del 19° secolo. Sviluppato da ArtPlay e pubblicato da 505 Games, il titolo inizialmente finanziato su Kickstarter, è riuscito a raccogliere oltre 2 milioni di dollari in brevissimo tempo, questo probabilmente è dovuto al fatto che a capo del progetto troviamo Koji Igarashi, autore della storica saga di Castlevania nonché padre, insieme al suo collega di Metroid, del genere rinominato “Metroidvania”. Questa volta con una IP del tutto nuova, giocheremo nei panni di Miriam, un’orfana che cela una terribile maledizione. Per salvare l’umanità e sé stessa dovrà combattere numerosi nemici e introdursi in un castello pieno di segreti e pericoli, al solo fine di raggiungere l’evocatore Gebel.

La nuova demo di Bloodstained: Ritual of the Night ha dimostrato il netto miglioramento tecnico e nuove aggiunte a livello di gameplay

La nuova demo giocabile rilasciata al PAX East 2019 e al EGX Rezzed 2019 ha svelato una nuova area intitolata “The Tower of the Twin Dragons” rendendo pubblici nuovi nemici, armi, outfit, miglioramenti grafici, una nuova boss fight e nuove musiche realizzate dalla compositrice e musicista Michiru Yamane (autrice di molte colonne sonore della serie Castlevania). Vediamo i dettagli più importanti del titolo in questione:

  • Un profondo e vasto gameplay – Avanza nell’avventura sbloccando abilità e magie, creando e migliorando diversi tipi di armi e oggetti speciali che cambieranno l’aspetto di Miriam, trova il tuo mix di equipaggiamento e abilità adatto al tuo stile di gioco.
  • Una grafica 2.5D di alta qualità – Il tutto è renderizzato in 3D mentre il nostro personaggio si muoverà in due dimensioni.
  • Diverse sfide per aumentare la longevità – Oltre alla modalità Classica e la Nightmare avremo diversi modi per aumentare la rigiocabilità, come ad esempio la possibilità di scegliere una Boss Rush oppure di iniziare una nuova partita come se fosse un Roguelike.
  • Soundtrack creata da leggende dell’industria – La musica sarà un elemento importante dato che a comporla saranno rispettivamente Michiru Yamane e Ippo Yamada, due veterani che tra i lavori più illustri possiamo citare la saga di Castlevania e diversi titoli per Capcom.
  • Il castello più grande creato di Igarashi – La mappa sarà due volte tanto Castlevania: Symphony of the Night a detta dell’autore.
  • Diversi personaggi da poter scegliere – Oltre all’enigmatica protagonista Miriam, ci saranno personaggi giocabili segreti da sbloccare.

Potete vedere i nuovi trailer rilasciati qui sotto, ricordandovi che, Bloodstained: Ritual of the Night sarà disponibile per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One, Switch e PC nel corso di quest’estate.

Sei un appassionato del genere denominato “Metroidvania”? Pensi che sia un degno successore della storica saga di Castlevania? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Sei un appassionato del genere denominato “Metroidvania”? Pensi che sia un degno successore della storica saga di Castlevania? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

0