Bloodstained: Ritual of the Night – La prima patch non risolve i problemi su Switch

I problemi tecnici riscontrati nella versione Nintendo non sono stati risolti con la prima patch rilasciata

Bloodstained: Ritual of the Night

Nelle scorse settimane ci sono state lamentele riguardo la versione Nintendo Switch del favoloso Bloodstained: Ritual of the Night, la causa delle lamentele fu la presenza di problemi tecnici.

I problemi in questione riguardano l’input delay cioè il ritardo tra la pressione del tasto e l’effettiva azione compiuta dal personaggio, che si pensava sarebbe stata risolta tramite l’update del 15 luglio accompagnata da altri miglioramenti di ottimizzazione del gioco come crash e bug.

Il successore spirituale di Castelvania: Symphony of the Night ha lasciato i videogiocatori con l’amaro in bocca, portata dalla delusione in termini di grafica, stabilità delle performance e ottimizzazione generale.
Da poco è arrivata la conferma da parte di Inti Creates che il team di sviluppo ha terminato la grande patch per la versione Nintendo Switch, ed è in fase di approvazione.

Sfortunatamente la correzione delle problematiche di cui abbiamo parlato sono state rimandate ad un aggiornamento futuro, con la speranza che vada a migliorare il comparto sia tecnico che grafico del titolo.
Il team ha confermato la divulgazione di ulteriori informazioni nel corso delle prossime settimane.

La patch interverrà sulle dinamiche e equilibrio del gameplay: armi e abilità sono state nerfate, alcuni nemici hanno ricevuto boost HP, fix ai quest maker e all’HD Rumble, potete vedere il changelog completo cliccando su questo indirizzo.

Bloodstained: Ritual of the Night è disponibile per PC, PlayStation 4, XBox One e Nintendo Switch.
Al prezzo di 9,99€ gli sviluppatori hanno reso disponibile momentaneamente solo su Nintendo eShop, il DLC Iga’s Back Pack, che da accesso alla Sworship e ad un boss inedito che non è altri che Koji Igarashi in persona.

Vi invitiamo a rimanere con noi in attesa che il team di sviluppo renda pubbliche altre informazioni riguardo Bloodstained: Ritual of the Night, nella speranza che finalmente vengano risolti i numerosi problemi che avvolgono il titolo.

Cosa ne pensi della scelta presa dal team di sviluppo? Sei appassionato del titolo? Faccelo sapere lasciando un commento!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>
Cosa ne pensi della scelta presa dal team di sviluppo? Sei appassionato del titolo? Faccelo sapere lasciando un commento!
0