Black Myth: WuKong, ultimi aggiornamenti di un diamante dalla indie house cinese Game Science

Gli ultimi aggiornamenti di un titolo che tiene tutti sulle spine!

Due anni fa, un team cinese, una piccola Software House dal nome Game Science, si lanciò in un progetto, Black Myth: WuKong, di una mole impressionante, lo studio composto circa da una trentina di persone, ad agosto ha potuto presentare la prima demo giocabile. Questo titolo vuole essere solo il primo capitolo di un trilogia ispirata alle leggende della loro terra, con l’ intenzione di collegarle creandone un nuovo universo di gioco.

Durante un intervista, gli sviluppatori di Game Science hanno rilasciato diversi nuovi dettagli essenziali sul futuro del titolo. Bisogna menzionare che dopo la prima demo la Software House ha ricevuto oltre 10.000 curricula.

Quali sono le novità e i progetti per Black Myth: WuKong che potrai attenderti?

Game Science ha deciso che il gioco punterà ad una durata totale di circa 15 ore, aspetto variabile. Vedrai rappresentati sullo schermo fino a 100 tipologie diverse di nemici! Ci terrei a precisare come sia un dato molto rilevante, per esempio, il famoso “Dante’s Inferno” perì in gran parte per il mancato rinnovamento degli avversarsi.

I restanti dettagli ti aiutano a capire come si inserisce il tuo ruolo all’interno della lore, la storia tratta del Re delle Scimmie (quanti altri giochi avranno le orecchie che fischiano?) e si baserà sul romanzo cinese Il viaggio in Occidente del XVI sec, all’inizio della narrazione dovrai discernere, proseguendo nell’avventura quale delle tre Scimmie sia il Re e con lui iniziare il tuo cammino con il monaco Sanzang per recuperare dei testi sacri.

Potrai affrontare le sfide proposte da Black Myth: WuKong, un action RPG, in molti modi diversi, dal più classico hack’n slash in chiave personalizzata, allo stealth o approcci più pacati. La stessa demo visualizzabile nell’articolo è solo una delle quattro, cinque versioni che erano state redatte con approcci differenti.

Gli sviluppatori hanno voluto segnalare come una boss fight ti darà anche la possibilità di accedere a ben tre trasformazioni differenti e se vorrai far pratica con gli schemi del gioco e le abilità ci sarà a tua disposizione il “Bagno” (si hai letto bene, proprio il bagno!) un’area di gioco contenente quattro boss, realizzata a questo scopo.

La prima area di gioco ha richiesto ben sei mesi di sviluppo, tutto il team dedito al completamento di Black Myth: WuKong proviene dalla Software House Tencent e dato l’esiguo numero di collaboratori hanno in piano di assumerne altri dieci o quindici e magari relegare parte del lavoro strutturale ad altre aziende satellite, che hanno già avuto esperienza con compagnie del calibro di Sony Santa Monica o Naughty Dog.

Game Science ha anche annunciato che fin quando non saranno pronti per presentare un gameplay almeno dello stesso spessore della demo sopracitata manterranno il silenzio e si concentreranno sul lavoro. Che dire? Continuate così ragazzi!

Noi ti promettiamo che restando in contatto con le nostre info sarai sempre a conoscenza di eventuali sviluppi di Black Myth: WuKong.

Fonte

Io sono trepidante nell'attesa del titolo, ma tu che effetto ne hai ricevuto ? Pensi varrà la spesa? Facci sapere nei commenti.

Luca Potente
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI