Game Boy

Better Call Saul arriva su Game Boy!

Better Call Saul, serie prequel di Breaking Bad, arriva su Game Boy grazie ad un lavoro fanmade a dir poco eccelso!

Il mondo videoludico è fatto di titoli creati da pura immaginazione e fantasia, con giochi iconici che hanno stimolato le menti dei giovani ragazzi e degli adulti grazie a storie fantastiche e mondi totalmente fuori da ogni realtà. Molti videogiochi hanno una natura propria, con una personale trama, personaggi e colonne sonore, mentre invece altri sono tratti da film, anime, serie tv e chi più ne ha più ne metta.

Molti giocatori hanno iniziato la loro “carriera videoludica” molti anni fa, magari con un Game Boy, console portatile Nintendo molto amata all’epoca così come oggi. Sono numerosi i modder che si sbizzarriscono con modifiche o che sviluppano giochi in proprio per la vecchia portatile Nintendo. L’ultimo lavoro vede protagonista la serie Better Call Saul, prequel del famoso Breaking Bad.

Game Boy
Una schermata iniziale niente male, vero?

Game Boy, nasce il titolo ispirato a Better Call Saul!

L’utente YouTube Lumpy Touch ha pubblicato sul proprio canale un lavoro fanmade molto particolare: l’utente è riuscito infatti a creare un gioco ispirato a Better Call Saul. Le dinamiche sono molto semplicistiche: vengono rappresentate all’interno del video ben 3 diverse situazioni in cui il giocatore vivrà un’esperienza platform, sparatutto e sportiva, grazie ad un incontro di boxe.

La cura ai particolari è decisamente alta, così come tutto il lavoro effettuato dallo youtuber che sembrerebbe non aver badato a riposo. I suoni sono stati presi da altri titoli per le vecchie console Nintendo e inoltre è presente anche un’esclusivo tema che riprende la colonna sonora dell’intro della serie in versione Game Boy.

Un lavoro davvero ben fatto che mette sotto la luce della consapevolezza quanto le vecchie console siano ancora molto sfruttate e amate grazie anche a lavori di questo tipo che fanno nascere nel cuore dei giocatori una nostalgia canaglia colmabile soltanto attraverso due pile e una cartuccia: questo è il Game Boy.

Fonte

Cosa ne pensi di quest'ultimo lavoro che vede protagonista il Game Boy? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto!

Roberto Taurino
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI