Battlefield 6, nuovi livelli di distruzione ed elementi free to play

In arrivo il battle royale targato Battlefield.

Di recente alcuni leak riguardanti il prossimo capitolo della serie Battlefield stanno intasando il web. Tom Henderson, noto insider specializzato nell’FPS di casa Electronic Arts, ha pubblicato un nuovo video in cui vengono rivelate interessante informazioni sul nuovo capitolo della serie.

Battlefield 6 contro Call of Duty: Warzone

Tutti sappiamo come la distruzione sia uno dei punti cardine del titolo ed infatti, secondo questi nuovi leak, all’interno del prossimo capitolo, chiamato per comodità Battlefield 6, gli edifici potranno essere completamente distrutti, fino alle fondamenta. Secondo l’insider i giocatori potranno fare piazza pulita di tutti gli edifici presenti all’interno della mappa di gioco fatta eccezione di quelli dedicati agli obbiettivi delle missioni.

All’interno del report sono stati inseriti interessanti dettagli riguardanti il multiplayer di Battlefield 6. Le squadre saranno composte da 4 giocatori, proprio come nei precedenti capitoli, e ogni giocatore avrà a disposizioni quattro classi standard: Assalto, Ingegnere, Supporto, Ricognitore. Ogni squadra sarà assegnata ad una specifica unità, composta da 3-4 quattro squadre diverse, con un capo-unità in grado di gestire le squadre sotto il suo comando, tuttavia ancora non sappiamo in cosa consistono queste capacità gestionali.

Inoltre Henderson ha dichiarato che all’interno di Battlefield 6 sarà inserito anche un Battle Pass e che ogni Season durerà all’incirca tra le 8 e le 10 settimane.

battlefield 6 call of duty cross play season pass battle royale

Per quanto riguarda il cross-gen l’insider ritiene che Battlefield 6 non solo verrà pubblicato in cross-gen, ma che verrà addirittura inserita una modalità Battle Royale Free To Play per  competere contro Call of Duty: Warzone. Detto ciò è molto probabile che all’interno di Battlefield 6 verrà inserito anche il cross-play, soprattutto se l’obbiettivo è attirare nuovi giocatori.

Ci teniamo a sottolineare che proprio in questi giorni alcune testate giornalistiche hanno bombardato di domande Electronic Arts per chiedere spiegazioni sul fantomatico Battle Royale targato Battlefield. Di tutta risposta il CEO Andrew Wilson ha dichiarato non di non avere nulla da condividere in merito.

battlefield 6 call of duty cross play season pass battle royale

Qualcosa ci dice che Henderson potrebbe aver ragione e che molto probabilmente Electronic Arts voglia competere con Activision per riconquistare un posto sull’olimpo degli FPS.

Battlefield 6 sarà annunciato in primavera prima della release ufficiale, prevista per autunno 2021. Electronic Arts ha promesso di trarre “pieno vantaggio” da PlayStation 5 e Xbox Series X, staremo a vedere cosa ci riserva il futuro.

Cosa ne pensi di questo report? Sei un fan della serie? Dicci la tua qui sotto nei commenti!

Sabino Virgilio
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI